Last Updated on

dawes ultra galaxy 2019

Una prima impressione e recensione di Dawes Super Galaxy e Dawes Ultra Galaxy.
Specifiche, geometria e altro su queste bici da turismo d’avventura.

Dawes come marchio di biciclette iniziò nel 1906, quando Charles Dawes entrò in affari in una partnership nota come Humphries & Dawes con il lato Humphries dell’azienda che produceva motociclette.

Nel 1926 Dawes Cycles Limited era stata fondata a pieno titolo e da allora l’attività non è più tornata indietro.

La fabbrica Dawes ha realizzato biciclette per i servizi armati durante la guerra e ha supportato una moltitudine di ciclisti britannici nel corso degli anni, sia su strada che fuoristrada.

Operando sempre dalla zona di Birmingham, offrono un ottimo connubio tra tradizione manifatturiera del ciclo britannico e prestazioni affidabili.

La Dawes Galaxy è in circolazione da circa un decennio e ha portato cicloturisti in tutto il mondo. Diamo un’occhiata ai modelli del 2019, Dawes Ultra Galaxy e Dawes Super Galaxy.

Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running. (as an Amazon affiliate I earn from qualifying purcheses)
dawes ultra galaxy 2019

Dawes Ultra Galaxy 2019 – Bici da Cicloturismo (+/- €1,500)

Se stai cercando un cavallo da lavoro per portarti da un capo all’altro del paese, allora questo è un rig che dovresti considerare.

Le bici da turismo sono una specialità Dawes e la Galaxy è famosa nel mondo per la sua qualità e affidabilità. Dawes ha riacquistato la 631 Galaxy, il telaio Reynolds 631 rende la guida molto confortevole, qualunque sia il tuo stile di viaggio.

Abbinato a una pletora di componenti di marca di qualità come i parafanghi SKS, i cerchi tubeless Alex AT450, i pneumatici Schwalbe Marathon resistenti alle forature e i mozzi Shimano Claris, l’Ultra è pronta ad affrontare qualsiasi sfida.

La Dawes Galaxy ha una geometria classica e comprovata, con lo stelo rialzato che offre una posizione di guida più verticale. Rispetto alle versioni precedenti presenta un tubo orizzontale inclinato, una grande bici da turismo fuoristrada.

Specifiche Tecniche:

Telaio: Double Butted Reynolds 631.
Forcella: Dawes Chromoly, 1 1/8″ steerer, low-rider mounts.
Deragliatore Anteriore: Shimano Sora FD-R3030 3spd.
Deragliatore Posteriore: Shimano Deore XT RD-M771 9spd.
Leve cambio: Shimano Sora STI Levers ST-R3000 27spd.
Rapporti: 27.
Chainset: Shimano Alivio FC-T4060 170mm Cranks / 48-36-26T Chainrings.
Freni: Shimano BR-CX50 Cantilever Alloy.
Cerchi: ALEX AT490 Double Wall Alloy CNC Sidewalls Tubeless Ready.
Hubs: Shimano Claris HB-RS300 36H Quick Release Alloy.
Coperture: 700x32C Schwalbe Marathon with GreenGuard.
Accessori: Alloy Rack, SKS Chromoplastic Mudguards.

Controlla disponibilità e ultime offerte
     

dawes super galaxy cicloturismo

Dawes Super Galaxy 2019 – Bici da Cicloturismo (+/- €1,200)

La versione con freni a disco della Ultra Galaxy menzionata sopra, rimane molto simile nelle specifiche alla sorella. La Super Galaxy è stato completamente rinnovata per il 2019.

Dotata di tubi Reynolds 520 Chromoly con telaio di fama mondiale, forcella cromata, ingranaggi Shimano Alivio 27, freni a disco meccanici Shimano BR-R517, mozzi Shimano Deore e cerchi tubeless Alex Draw 1.7P.

Il Super è progettato per essere forte, confortevole e durevole, quello che tutti si aspettano da una bici da turismo Dawes.

Ogni dettaglio è stato meticolosamente esaminato per garantire che la Classic sia all’altezza del suo nome, fino alle clip in pelle per le punte, scoprirai che nessun angolo è stato tagliato fuori dalla progettazione.

Utilizzando una trasmissione Shimano Alivio 27spd, cerchi ALEX DRAW 1.7P in lega a doppia parete Tubeless Ready e pneumatici Schwalbe Road Cruiser, Dawes ha creato un’altra bici che vedrà andare e venire generazioni.

Specifiche Tecniche:

Telaio: Reynolds 520 Double Butted Chromoly.
Forcella:Dawes Chromoly, 1 1/8″ steerer, low-rider mounts.
Deragliatore anteriore: Shimano Sora FD-R3030 3spd.
Deragliatore posteriore: Shimano Alivio RD-T4000 9spd.
Rapporti: 27.
Leve cambio: Shimano Sora STI Levers ST-R3000 27spd.
Chainset: Shimano Alivio FC-T4060 170mm Cranks / 48-36-26T Chainrings.
Cassette: Shimano 9spd CS-HG300-9 11-34T.
Freni: Shimano Sora Mechanical Disc Brakes BR-R317 160mm rotors.
Leve freni: Dia-Compe Touring Levers with Gum hoods.
Manubri: Dia-Compe ENE Touring Drop Bars, 390mm (19″ Frame), 410mm (21″ and 23″ Frame).
Stem: Classic Quill Style, 80mm (19″ Frame) and 100mm reach (21″, 23″ Frame).
Headset: FSA Duron.
Cerchi: ALEX DRAW 1.7P Double Wall Alloy Tubeless Ready.
Hubs: Dia-Compe ENE Touring 36H Quick Release.
Coperture: 700x32C Schwalbe Marathon with GreenGuard.
Accessori: Ping Bell, Rack Alloy powder-coated e parafanghi chromo plastic.
Peso: 15.4 kg.

Controlla disponibilità e ultimo prezzo

Alla ricerca di un impianto da cicloturismo? Controlla anche:

20 migliori bici da turismo a meno di 2.000€

18 fantastiche biciclette da avventura a meno di 1.000€

Recensione della Stanforth Kibo dopo un test di 15.000 km

Ribble Adventure 725 – Panoramica e prime impressioni

Salsa Fargo 2019 Bikepacking e Adventure Bike: una rapida panoramica

Non avete un soldo?

Come trasformare un rottame in una bici da viaggio

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.