cannondale topstone 2020 recensione

Cannondale Topstone Sora – Recensione:
specifiche, geometrie, materiali

Una gravel bike da sogno per bikepackers e pendolari

La Cannondale Topstone Sora è una bicicletta altamente versatile che si colloca saldamente nella categoria gravel.

Le sue linee sottili danno un’impressione di eleganza condita con un pizzico di avventura e sono chiaramente pensate per trasmettere una guida incredibilmente divertente in ogni tipo di strada e condizioni meteorologiche.

Dal momento che è progettata per essere la migliore combinazione di bici da corsa e ciclocross, può essere considerata ua tourer per superfici miste e una bici da pendolare per 4 stagioni.

Guidare una Sora di Topstone può rendere più agile il pendolarismo e minimizzare le preoccupazioni per pavimentazioni non perfettamente lisce.

In questo modo, i ciclisti saranno più naturalmente inclini a cercare interessanti piccole strade, stradine secondarie, piste ciclabili e persino ostacoli da percorrere a piacimento.

Eleggere la Sora come tua bici preferita trasformerà la città nel tuo parco giochi, ed in qualsiasi momento, con solo poche regolazioni, potrai impostare la tua attrezzatura per un viaggio in bici in assetto cicloturismo o unirti al gruppo dei tuoi amici roadie.

Come tutti gli altri modelli in lega Topstone, Sora supporta ogni upgrade desiderabile ed immaginabile per adattarsi alla tua routine ciclistica o alle tue esigenze di avventura.


Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product within a certain time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running. (as an Amazon affiliate I earn from qualifying purchases)
Recensione 2020 Cannondale Topstone Sora
immagine di mcgeggy da Reddit

Cannondale Topstone Sora: il Telaio

Tra i telai in alluminio TopStone, SmartForm C2 riassume la migliore tecnologia all’avanguardia raggiunta durante la lunga storia di questo materiale spesso sottovalutato.

La tecnica SmartForm offre forme dei tubolari armoniose e uno spessore delle pareti omogeneo, raggiungendo l’eccellenza nelle caratteristiche che sono essenziali per garantire la sensazione unica di una bici solida.

Durante il processo di produzione, il materiale viene stratificato senza problemi, massimizzando la rigidità e la resistenza dove è più necessario, anche a beneficio del peso generale.

Una volta modellato il telaio, viene aggiunto più materiale nel punto in cui la bici subisce il massimo stress.

Vengono eseguite transizioni coniche per evitare bruschi cambiamenti nello spessore del materiale che genererebbero debolezze strutturali.

Dopo aver applicato la saldatura per creare giunti estremamente resistenti, i telai vengono appesi in un forno di invecchiamento multicellulare per la stagionatura.

Questo lungo processo di trattamento termico post-saldatura conferisce al telaio la sua particolare struttura rifinita con un corpo unico.

Tutti i modelli in alluminio TopStone sono dotati di passaggio cavi interno nel tubolare obliquo, passaggio per reggisella ribaltabile, scatola del movimento centrale filettata, supporti per rack posteriore, supporto per borsa tubolare superiore. Oltre a 3 supporti per gabbia bidon e funzionalità parafango complete.

Sebbene la forcella anteriore non supporti alcun occhiello per gabbie su entrambi i lati, è un bellissimo pezzo di fibra di carbonio, con un rake (angolo di sterzo della forcella) più lungo del solito (55 mm) per stabilità e supporti a pieno per parafango nascosti. È una forcella leggera e performante, rara su una bici in questa fascia di prezzo.

La configurazione estremamente flessibile del telaio Topstone Sora è su misura per i ciclisti che amano una bici reattiva.

Ha una posizione di guida bilanciata che offre al ciclista un buon controllo fuoristrada. Per servire ulteriormente questo scopo il manubrio è svasato e consente uno spazio extra per una borsa da manubrio anteriore.

La combinazione di telaio in alluminio e forcella in carbonio ha le stesse specifiche di fascia alta dei fratelli più costosi di Sora.

Questa scelta rivela la strategia di marketing di Cannondale di scommettere su un’opzione meno costosa che può essere completamente personalizzata ogni volta che i componenti necessitano di un aggiornamento.

Cannondale Recensione

Geometria della Cannondale Topstone

La geometria complessiva del telaio è progettata pensando alla versatilità. Con un fodero posteriore di 430 mm puoi far scattare la bici in curva o semplicemente goderti la posizione stabile e rilassante in città.

Il cannotto reggisella si unisce alla sella alla stessa altezza della linea del tubo superiore, creando con un triangolo posteriore di bell’aspetto e straordinariamente classico.

La pendenza graduale del tubolare orizzontale non rovina la perfetta eleganza del tradizionale stile da bici da strada, ma ha lo scopo di migliorare le capacità fuoristrada più ampie.

A proposito, non pensare nemmeno al montaggio di pneumatici da 3 pollici su questa Cannondale TopStone, che non dovrebbe essere una mountain bike da 29 drop bar, ma sicuramente una bici gravel.

Anche se ci sono molte biciclette gravel là fuori da confrontare con la Topstone Sora, nessuno è in grado di offrire lo stesso tipo di versatilità e qualità dei materiali da costruzione in questa fascia di prezzo.

cannondale topstone componenti

Trasmissione e Componenti Standard

La Topstone Sora è assemblata con il gruppo Shimano Sora di ultima generazione. Per la gioia degli scalatori, è compatibile direttamente con Shimano Acera MTB.

Il telaio può essere assemblato anche con una trasmissione gravel 1x. Dato il prezzo totale, i componenti standard sono decenti e offrono una buona base per allestire la bicicletta dei tuoi sogni.

cannondale topstone 2020 recensione
Immagine da Cannondale

Quali sono le migliori configurazioni di guida

Essendo una delle bici più versatili sul mercato, TopStone Sora può essere regolata per adattarsi a diversi stili di guida e non sarebbe corretto consigliare su una singola configurazione migliore.

A partire dalla sua configurazione originale, potrai apprezzare tutto il potenziale della bici e adattare tutti i componenti al tuo stile.

Farà sicuramente piacere ai ciclisti che valutano la reattività al di sopra di altri aspetti e che non possono mai dividere concetti di comfort e reattività, poiché la bici è più comoda quando la forza totale del ciclista è ben distribuita e tutti i muscoli del corpo sono naturalmente coinvolti lo sforzo di spinta.

Il più grande svantaggio di questa bicicletta è forse la mancanza di occhielli nella forcella anteriore. Per un suggerimento su come montare gabbie su forcelle in carbonio, controllate qui.

Conclusioni

La Cannondale Topstone Sora è una bici allround ideale per divertirsi inseguendo nuovi orizzonti o accelerando gli spostamenti quotidiani. Tutto sommato, è il migliore acquisto in assoluto nella sua categoria e può essere complessivamente descritta come una bici gravel veloce e leggera.

La perfetta combinazione di telaio e forcella non ha compromessi in termini di qualità e versatilità. L’elevata flessibilità nella scelta dei componenti offre l’opportunità di personalizzare notevolmente l’esperienza ciclistica generale.

È una bicicletta innovativa ma di forma classica che non sarà mai obsoleta e garantirà molto divertimento in una vasta gamma di terreni e situazioni.

Componenti e Specifiche della Cannondale Topstone Sora 2020

Telaio e Forcelle

Tubeset: SmartForm C2 Alloy, perno passante 142×12, tubo sterzo conico, disco a montaggio piatto, passaggio cavi interno StraightShot, innesti multipli marcia / bottiglia.

  • Forcella: Full Carbon, cannotto da 1-1 / 8 “a 1-1 / 4”, offset 55mm OutFront, disco a montaggio piatto, passaggio interno, perno passante 12×100.

Freni e Trasmissione

  • Crankset: FSA Tempo Adventure, 46/30
  • Bottom bracket: FSA Cartridge
  • Deragliatore Anteriore: Shimano Sora, 31.8 clamp
  • Deragliatore Posteriore: Shimano Sora
  • Catena: KMC Z9, 9-speed
  • Cerchi: (F) Formula RX-512 12×100 / (R) Formula RX-142 12×142 
  • Shifters: Shimano Sora, 2×9
  • Freni: Promax Decoder R cable-actuated disc, 160/160mm rotors

Componenti

  • Headset: Topstone Si, 25mm Alloy top cap 
  • Stem: Cannondale 4, 6061 Alloy, 31.8, 6°
  • Manubrio: Cannondale 3, butted 6061 Alloy, 16 deg flare drop
  • Grips: Cannondale Grip Bar Tape w/Gel, 3.5mm
  • Seatpost: Cannondale Grip Bar Tape w/Gel, 3.5mm
  • Sella: Cannondale Stage Ergo
  • Ruote: RD 2.0, 28h rims, Formula RX-512 12×100
  • Copertoni: WTB riddler comp, 700 x 37c
  • Accessori: Front & Rear Carrier, Front & Rear Fenders

Peso: 10.3 KG / 22.8 LBS 

Tire clearance: 45mm/1.77″

cannondale azienda storia

L’Azienda Cannondale e la sua Storia

Fondata nel 1971, Cannondale è uno dei produttori di biciclette più affermati. Costruisce telai da corsa e da turismo dal 1983, specializzata nella tecnologia di alluminio e fibra di carbonio.

Riconosciuta come azienda pioniera nella produzione di biciclette in carbonio, ha inventato alcuni dei telai più innovativi e le spettacolari sospensioni per biciclette conosciute come Lefty.

Il marchio ha sempre sostenuto il potenziale dei telai in alluminio, anche durante gli anni in cui questo materiale sembrava essere definitivamente sostituito dal carbonio nel reparto corse e completamente ignorato dai ciclisti d’avventura.

Cannondale è stata molto attiva come sponsor principale di grandi squadre e atleti e ha vinto grandi competizioni sia su strada che in montagna.

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media

Sharing is caring!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares