Stanforth Bikes Best for Touring

Cycloscope are proud users of the best touring bikes in the world

il meglio del giappone non turistico

Danza del leone a Shirakawago

Le migliori destinazioni in Giappone, per chi ha già visto i luoghi più turistici o per chi li vuole evitare.

Quando ci viene posta la difficile domanda: “Qual’é stato il vostro Paese preferito fin qui?” il Giappone é sempre uno dei primi. Viaggiare in Giappone é assolutamente incredibile, é un Paese colmo di meraviglie culturali e naturali.

Ma quali sono i luoghi da vedere in Giappone? Cosa non dovete assolutamente perdere?

Il Giappone non é solo Tokyo, Osaka e Kyoto e viaggiare lentamente é il miglior modo di godersi completamente questo magico Paese. Il vero Giappone é nelle campagne e nei piccoli paesi, che sono anche i luoghi dove si spende meno.

Il Giappone é una destinazione da sogno per molti, ma spesso abbiamo sentito persone rinunciarvi per via del fatto che viene ritenuto un Paese costosissimo. Anche se il Giappone non é economico potete vedere qui come viaggiare in Giappone con meno di 10 Euro al giorno. Noi siamo stati tre mesi in Giappone, l’intera durata del Visto turistico, spendendo in totale 1,500€ per due persone.

Il nostro viaggio é stato fatto interamente in bicicletta, a nostro modo di vedere il cicloturismo é il modo migliore di visitare il Giappone. Se non avete idea di cosa sia il cicloturismo, leggete qui.

Anche se ci sono molti articoli simili, difficilmente gli autori hanno visitati tutti i luoghi elencati, questa lista dei posti migliori da vedere in Giappone é completamente diversa. Noi siamo stati in tutti questi posti e il nostro racconto é per esperienza di prima mano. Se state pianificando un itinerario per il vostro prossimo viaggio in Giappone, perché non dare un’occhiata per avere qualche ispirazione?

Leggete anche

Cosa vedere in Kyushu

Cosa vedere in Honshu e Shikoku

Vediamo quali sono i migliori luoghi non-turistici da non perdere in Giappone, almeno secondo la nostra esperienza.

top beach destinations japan

A golden sand beach in Nagashima Islands

1 – Arcipelago di Amakusa Archipelago e isola di Nagashima

Le isole Amakusa (Amakusa Shoto in Giapponese) sono un incredibile destinazione fuori dai percorsi turistici in Kyushu, l’isola più a Sud delle quattro principali che compongono il Giappone, nella prefettura di Kumamoto.

E’ un Arcipelago di circa un centinaio di isole, annidate nel golfo Kyushu, le più grandi delle quali sono Ueshima e Shimoshima. Il paesaggio di questo Arcipelago cambia continuamente, colline lussureggianti, una scogliera tutta bianca poi faraglioni e spiagge di tutti i tipi, villaggi dormienti, piccoli porti da pesca e templi Shinto. Molti uccelli predatori come falchi ed aquile girano sulle nostre teste. La cosa più bella é che queste isole non sono per niente turistiche, ci siamo anche tuffati nudi da una splendida spiaggia di ciottoli.

Sono connesse da ponti, quindi é possibile pedalare da Kumamoto ad Akune (nella prefettura di Kagoshima), o viceversa, con un solo traghetto, da Nagashima a Shimoshima (circa 750Yen, 30 minuti).

Il tour completo dell’isola, per il percorso fatto da noi, é di circa 140 Km, per lo più piatti con qualche piccola collina. Qui il nostro reportage completo su Amakusa e Nagashima.

migliori posti Giappone vulcani

Salita al lago Onami

2 – Monti Kirishima, vulcano Shimnoedake, e lago Onami

Giappone, la terra dei vulcani, che si estende lungo la cintura di fuoco del Pacifico, dove 118 vulcani sono attivi, montagne sputa fuoco e paesaggi alieni.

Il Kirishima range é uno di questi, uno di quelli che si riposa meno, con 15 coni attivi (Takachihonomine, Nakadake, Ohatayama, Karakunidake, Tairoike, Ohachi, e Shinmoedake sono i più importanti) e 10 laghi nei crateri. Un luogo potente, da non perdere se siete in Kyushu. La vetta più alta é il mt. Karakuni e il lago Onami é il più alto lago in un cratere in Giappone, un paradiso per gli escursionisti, anche se alcuni percorsi potrebbero essere chiusi per via delle frequenti attività eruttive.

La strada per raggiungere questo posto vale il viaggio di per sé, alte cascate, pozze di acqua bollente, foreste e piccole stazioni termali ovunque.

Autunno a Shirakawa

Autunno a Shirakawa

3 – Shirakawa-go

Andiamo per un momento dal Kyushu, verso l’incantevole cittadina di Shirakawa-go, nelle Alpi Giapponesi, probabilmente il più bel villaggio tradizionale in Giappone. E’ un po’ più turistico degli altri luoghi menzionati qui, ma é incredibile come solo pochissimi stranieri visitino questo luogo, che non é nemmeno lontano da Tokyo!

Situata al confine tra le prefetture di Gifu e Toyama, sulle cosiddette Alpi Giapponesi, tra le lussureggianti verdi vallate del fiume Shogawa, un importante sorgente di acqua fresca ed energia idroelettrica. Shirakawa offre il suo meglio in Autunno, quando la temperatura é buona e i colori sono sbalorditivi.

Shirakawa-go é stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1995 per le sue uniche abitazioni. Si chiamano Kiritsuma-Gassho-Zukuri (合掌造り) “costruzioni mani in preghiera”, con il loro inclinato e spesso tetto di paglia che assomiglia a due mani giunte in preghiera.Queste case sono costruite interamente in legno e materiali naturali, senza l’uso di chiodi, sono sorrette da pilastri poggiati su pietre non tagliate.

Shirakawa ospita anche l’annuale Doburoku Matsuri, un festival Shinto per il dio della montagna e dove si beve sake non filtrato a volontà, il nostro reportage completo qui! Abbiamo anche realizzato un video che potete vedere qui.off the beaten track japan.

4 – Kagoshima city and Sakurajima volcano

Kagoshima é una città sul mare nel Sud del Kyushu, ai piedi di un vulcano, il Sakurajima. Il vulcano Sakurajima é un monte scenico alto 1,117 metri. Era esso stesso un’isola, ma durante l’eruzione del 1914, una delle più violente, la terra si é unita al Kyushu nella Penisola di Osumi. Il vulcano pare essere uno dei più attivi del mondo, non é difficile assistere ad un’eruzione, ma non preoccupatevi, i giapponesi sanno come gestire i loro mostri.

Attorno al vulcano l’impressionante area costiera, fatta di appuntito magma solidificato, e vegetazione che faticosamente torna alla vita dalle rocce.

Cicloturismo Shimanami Kaido

Cicloturismo lungo lo Shimanami Kaido

5 – Shimanami Kaido, una pista ciclabile sul mare

Lo Shimanami Kaido é uno dei più famosi percorsi ciclabili del mondo, la sua impressionante serie di ponti, progettati per le biciclette, lo rende una delle più impressionanti infrastrutture per ciclisti in Giappone e nel mondo intero.

Questa pista ciclabile connette le due maggiori isole Shikoku ed Honshu, passando attraverso una serie di belle isole, con sabbia dorata e acqua cristallina.

Non dovevo avere con voi una bici per fare questo percorso, c’é un sistema di noleggio efficiente e non troppo costoso lungo il percorso. Non dovete nemmeno essere dei ciclisti, ogni giorno centinaia di Giapponesi percorrono questa autostrada per biciclette, abbiamo visto molti anziani e bambini! Shimanami Kaido é di sicuro una destinazione che merita, ideale per un’escursione di un giorno o due.

Il percorso é lungo circa 70km, parte da (o finisce a, dipende dalla vostra direzione di marcia), a Imabari (Shikoku) 40km a Nord di Matsuyama, e raggiunge l’Honshu a Onomichi, 85km a Ovest di Okayama e circa la stessa distanza ad Est di Hiroshima. Attraversa le sei isole di Oshima, Hakatajima, Omishima, Ikuchijima, Innoshima e Mukaishima.

where to travel Japan

Biwa Lake

7 – Lago Biwa

A solo un’ora di treno da Osaka (dalla stazione di Omimaiko) e a 30 minuti da Kyoto, c’é il più grande lago del Giappone, il lago Biwa. Un paradiso di relax per chi ama la natura, gli sport acquatici, ed il birdwatching.

Ci sono numerose città storiche attorno al lago, incluse Hikone, con uno dei 12 originali castelli giapponesi rimasti, Omihachiman, con un’affascinante area di canali, Sakamoto, con il suo templio, Enryaku-ji, patrimonio UNESCO Enryaku-ji, dove Lady Murasaki ha scritto The Tale of GenjiNagahama, con la più antica stazione ferroviaria del Giappone, e Otsu, famosa per il suo particolare ed unico festival di carri e bambole meccaniche.

L’acqua é molto pulita e ci sono delle spiaggette carine. Molti giapponesi amano campeggiare sul lago nei fine settimana.

best thousand tori japan

Thousand Tori Shrine in Taketa

8 – Takachiho, Taketa, e Mt. Aso

Di nuovo in Kyushu, avrete capito che lo amiamo. La parte Nord-Est del Kyushu, nella prefettura di Oita, é davvero un’are imperdibile, gole, cascate, templi, e vulcani.

Taketa é una piccola città, circondata da molte cascate, le più famose sono le cascate Harajiri (o Bungo-ono), ma ce ne sono molte altre nei dintorni. In città, c’é un incredibile templio dei mille-tori (i tori sono gli archi di ingresso dei templi shinto), che non é nemmeno menzionato nelle guide turistiche, ma é forse il templio più bello che abbiamo visto in Giappone.

Takachiho é famoso per le sue gole, molto carino ma un po’ troppo turistico. Se avrete l’occasione di visitare la valle del fiume Gokase, percorrete la meravigliosa strada che lo costeggia. A Takachiho ci sono anche due bei templi molto importanti per i giapponesi.

Il Mt. Aso é un vulcano spettacolare, il più alto in Kyushu, un paradiso per escursionisti ed amanti della montagna. L’intera area, inutile dire, é colma di terme.

best mountains japan

the woods of Hirayu are gorgeous in Autumn

9 – Hirayu e terme di Okuhida

Annidata fra gli alti picchi della prefettura di Gifu, una delle strade che connette la folcloristica Takayama e la città-castello Matsumoto, quest’area é una delle zone più belle del Giappone, tra le più sceniche delle Alpi Giapponesi.

Rilassarsi in una bella onsen (terme) dopo una lunga escursione (in bici o a piedi) é certamente una delle cose da non perdersi in questa zona, che é famosa anche per la cucina, in particolare manzo e funghi.

Migliore costa Giappone

Una vista della Penisola di Sadamisaki

10 – Penisola di Sadamisaki Peninsula

Questa strette e ripida lingua di terra nel punto più a Ovest dell’isola dello Shikoku island, la più piccola delle quattro principali che compongono l’arcipelago giapponese (Honshu, Kyushu, Hokkaido, e, appunto, Shikoku). L’intera Penisola di Sadamisaki é terrazzata a frutteti, la vista é meravigliosa, scogliere vertiginose e uno stupendo panorama della costa.

La penisola di Sadamisaki é il luogo perfetto per vedere i pescatori al lavoro e avere un assaggio della vita tradizionale della campagna giapponese. Un traghetto connette la penisola al porto di Oita, in Kyushu.

Leggilo più tardi! Salvalo su Pinterest (scorri il mouse sull’immagine)

best destinations japan

Seguiteci sui Social Networks ed Iscrivetevi alla Newsletter

 

 

 

 

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media
Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.