Stanforth Bikes Best for Touring

Cycloscope are proud users of the best touring bikes in the world

Last Updated on

organizzare viaggio in bici

Come organizzare un viaggio in bici? Quanto lontano dovresti pedalare in un giorno in bicicletta? Qual’ è un buon chilometraggio medio al giorno?

Quanto lontano dovresti pedalare in un giornata in bicicletta? Qual’è un buon chilometraggio medio al giorno? Ci è stata fatta questa domanda decine di volte, dalle persone incontrate durante i nostri viaggi in bici e online.

Una delle cose più gratificanti del pedalare in tutto il mondo e scrivere un blog su questo, è di rendersi conto spesso di essere un’ispirazione per gli altri, diverse persone hanno intrapreso un viaggio per il mondo in bici dopo averci incontrato, e questo ci rende davvero felici.

Le persone che sono disposte a provare il cicloturismo o il bikepacking hanno molte domande, questo è normale, le abbiamo avuto anche noi e ne abbiamo ancora parecchie.

Sebbene il chilometraggio medio per un viaggio in bicicletta sia molto variabile, a seconda di molti fattori (per lo più la vostra volontà), cercheremo di rispondere a questa domanda sulla pianificazione del chilometraggio in bicicletta in base alla nostra esperienza e a ciò che abbiamo sentito da altri compagni di bici.

Se avete altre domande provate a dare un’occhiata a questi articoli

Come iniziare con il Cicloturismo

Equipaggiamento essenziale per Cicloturismo e Bikepacking

Quanto costa viaggiare per il Mondo in bicicletta?

Come trasformare un rottame in una decente bici da viaggio

9 facili destinazioni per il vostro primo viaggio in bicicletta

Le 21 migliori bici da cicloturismo sotto i 1000 Euro


Il nostro chilometraggio medio

Durante i nostri 30 mesi sulla strada finora, abbiamo una media di circa 75 km al giorno, con il giorno più corto di circa 10 km, e il più lungo di circa 120 km, indovinate dove? In Cina, ovviamente. Perché dico “ovviamente”? Ve lo dirò nella prossima sezione.

Quali sono i fattori che influenzano il tuo chilometraggio giornaliero?

Condizioni del terreno e della strada

La cosa più ovvia. I nostri 70/80km al giorno diventavano facilmente 50/60km o anche meno se c’é una ripida salita da affrontare o una strada fangosa con cui lottare. Consiglio: non pianificare un chilometraggio giornaliero senza essere sicuri delle condizioni della strada.

Distanza/Tempo

Il tempo che avete a disposizione, per l’intero viaggio o una sezione di esso, e la distanza che volete o dovete coprire potrebbe avere una grande influenza sul vostro chilometraggio medio giornaliero. La Cina, ad esempio, é stata il paese in cui abbiamo pedalato la media giornaliera più alta dal momento che il Visto era breve e il paese è enorme!

In Corea del Sud invece, ce la siamo presa con calma, abbiamo avuto a disposizione 3 mesi di Visto gratuito per esplorare un paese più piccolo rispetto alle più piccole province della Cina, abbiamo trascorso due mesi con una media di circa 30 km al giorno. Il che ci porta al prossimo punto.

La vostra condizione fisica e mentale

Dopo il mese stressante in Cina, durante il quale siamo stati anche arrestati, volevamo davvero prendercela comoda, questo era un altro motivo per cui abbiamo pedalato in Corea del Sud (dove siamo andati dopo la Cina) ad un ritmo molto lento. Dopodiché, ci siamo sentiti riposati ed energizzati, e abbiamo potuto sfidare le ripide colline del Giappone con pieno vigore ed entusiasmo.

La vostra squadra

Tra tutti i viaggiatori di bicicletta a lungo termine che abbiamo incontrato, quasi senza eccezioni, quelli che viaggiavano da soli pedalavano di più giornalmente di quelli che avevano un compagno, non importa se fossero ragazzi o ragazze.

Quando hai un compagno di viaggio, puoi passare più tempo a fare altre attività, anche solo a chiacchierare dopo un pasto, mentre quando sei da solo … beh, chiacchierai con la tua bicicletta mentre corri.

Le coppie come noi sono quelle con il chilometraggio più breve, forse per preservare alcune energie per altre attività?

l paesaggio e la bellezza generale del luogo e della gente

Come regola generale, le persone tendono ad andare più velocemente sulle strade noiose, mentre se la prendono più comoda quando il posto è bello. Questo è anche abbastanza ovvio.

come organizzare un viaggio in bici

la lunga deviazione per raggiungere Khinalug valeva davvero la pena

Perché non dovresti organizzare il tuo viaggio in bici

Ok, sembra esagerato, dovreste pianificare un po’ il vostro viaggio. Dovreste cercare i percorsi migliori, sapere cosa dovrete affrontare, cercare di non perdervi posti meravigliosi e soprattutto conoscere il posto in cui vi trovate. Quello che realmente consigliamo di non fare è impostare tappe fisse, passare da A a B il primo giorno, da B a C il secondo giorno e così via.

Abbiamo fatto questo errore per i primi 40 giorni del nostro viaggio prima di renderci conto che ci mancavano molte cose e ci siamo stressati per niente. Rendete il vostro viaggio il più aperto possibile, seguite i suggerimenti delle persone, siate pronti a modificare il percorso e il piano.

Se avete un numero fisso di giorni, e questi non sono molti (forse due settimane o meno), ciò che suggeriamo è di accorciare la distanza che vorreste fare, fare di meno per fare di più. Pianificate più giorni di riposo rispetto a ciò di cui pensate di aver bisogno perché potreste trovare un ottimo uso per quel tempo extra.

Se dovete raggiungere una destinazione in un dato giorno, considerate di prendere un autobus per guadagnare uno o due giorni se vale la pena dedicare più tempo a un determinato luogo o seguire un percorso più lungo.

Per alcune persone il ciclismo è più una questione di sfidare se stessi, cercando di superare i propri limiti, non li critichiamo, ma abbiamo una mentalità molto diversa. Per noi, è più un esplorare luoghi, godersi la strada, conoscere le persone, i costumi e i modi di vivere. Quello che abbiamo scoperto è che le persone con uno stile simile alla bici da corsa tendono a rimanere più sulla strada, mentre quelli che affrontano le sfide impossibili di solito si stancano più velocemente e alla fine rinunciano. Questo è quello che abbiamo visto.

cicloturismo quanti km per giorno

La zona umida rossa tra Suncheon e Yeosu
Alcuni giorni di pedalate in Corea del Sud sono stati davvero brevi

Le fasi iniziali e avanzate di un viaggio in bicicletta: cosa cambia quando sei in viaggio per un po’ di tempo

Si può presumere che la maggior parte delle persone inizi piano e quindi aumenti il chilometraggio medio giornaliero, ma la verità è spesso il contrario. Molti iniziano in modo troppo sicuro e poi si rendono conto che è meglio rallentare o eventualmente arrendersi.

A meno che tu non abbia fatto un sacco di allenamento e questo significa allenarsi con una bici completamente carica, prenditela molto comoda nei primi giorni di un viaggio in bicicletta. Il corpo ha bisogno di adattarsi alla nuova routine e questi sono i giorni in cui è più soggetto a lesioni.

L’ho imparato a mie spese quando, al mio terzo giorno di pedalata, il mio ginocchio ha iniziato a dolere terribilmente, ho avuto bisogno di una grande iniezione di antidolorifico e due giorni di riposo totale (fortunatamente ero in una piacevole zona di mare).

Una volta che hai trascorso giorni, settimane, mesi e persino anni in viaggio, scoprirai che il tuo chilometraggio ideale dipende molto dal tuo umore e dalla strada che stai pedalando.

Giorni di riposo

I giorni di riposo sono molto importanti, quando sei in viaggio per giorni di fila il tuo corpo recupera appena con un sonno di 8 ore. Penso che un giorno di riposo a settimana vada bene, pedalare più a lungo ogni giorno richiederà più giorni di riposo, mentre se te la prendi davvero comoda (diciamo meno di 50 km al giorno) potresti pedalare più giorni di seguito.

Un giorno di riposo dovrebbe essere un giorno in cui fondamentalmente ti riposi. Mentre andare a fare una passeggiata o fare una nuotata sono attività assolutamente belle, ma non è un giorno di riposo se si cammina per 15 km su un sentiero di montagna. Regalatevi il tempo di recupero necessario e vedrete che il viaggio sarà molto più piacevole.

Date un’occhiata a

When to rest and how to recover during a bike trip

Pensate all’inaspettato

Quando viaggi in bici, accadono sempre cose inaspettate. Puoi prendere una deviazione sbagliata, finire per fare molti Km in più, una frana potrebbe bloccare la strada, potete bucare, rompere un raggio o peggio.

Quando pianificate di percorrere lunghe distanze quotidiane dovreste considerare l’inaspettato. Questo è uno dei motivi per cui non è mai una buona idea prenotare la vostra sistemazione per la notte in anticipo quando si va in bicicletta.


Potrebbe interessarvi anche

Come iniziare con il Cicloturismo

Equipaggiamento essenziale per Cicloturismo e Bikepacking

Quanto costa viaggiare per il Mondo in bicicletta?

Come trasformare un rottame in una decente bici da viaggio

9 facili destinazioni per il vostro primo viaggio in bicicletta

Le 21 migliori bici da cicloturismo sotto i 1000 Euro

Leggilo più tardi! Salvalo su Pinterest (scorri il mouse sull’immagine)

How to plan bike trip km miles average day Ideal average mileage bike touring

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media
Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.