Stanforth Bikes Best for Touring

Cycloscope are proud users of the best touring bikes in the world

Iron curtain trail

Cicloturismo in Lettonia sull’Eurovelo 13 guida completa sulla Iron Curtain Trail. Mappa, traccia GPX, percorsi e tutte le informazioni sulla Lettonia in bicicletta.

La pista ciclabile Eurovelo13 (EV13), nota anche come Percorso della Cortina di Ferro, si estende per 7650 km, dalla Finlandia settentrionale fino alla costa del Mar Nero in Bulgaria. Segue una linea simbolica che ha tenuto due mondi diversi isolati l’uno dall’altro per mezzo secolo. Percorrendo questa rotta, potrai conoscere meglio la storia di ogni paese durante la Guerra Fredda.

Se sei specificamente interessato al patrimonio militare, l’opzione migliore è viaggiare in Lettonia. Qui troverai una delle parti più tranquille del percorso, con punti di interesse facilmente raggiungibili dall’epoca dell’Unione Sovietica. Di seguito, puoi trovare alcuni suggerimenti e consigli per la tua perfetta esperienza di viaggio in Lettonia.

L’EV13 segue il litorale lettone. A parte la capitale della Lettonia, Riga, che è inclusa nel percorso, le altre aree sono scarsamente popolate ma non dimenticate. Si può godere di aria fresca e strade con poco traffico e pianificare ristoro o soste turistiche ogni ora. Rispetto alle rotte dell’Europa occidentale, questa è abbastanza ben sviluppata, ma allo stesso tempo intatta, é questo uno dei motivi per cui sempre più visitatori stanno prendendo la decisione di fare della Lettonia un destinazione cicloturistica.

Questo post è stato scritto dal nostro amico Robertas Fullnorth.


Interessato al cicloturismo nel Nord Europa?

Dai un’occhiata all’Estonia in bicicletta, tutto quello che devi sapere

Ciclismo e campeggio in Finlandia – un giro in bicicletta nella natura

Percorsi e consigli sulle escursioni in bicicletta in Polonia

Eurovelo 13

Clima

La Lettonia si trova nella zona climatica temperata, quindi ha quattro stagioni pronunciate. A partire da dicembre, le temperature scendono spesso sotto 0° C e la neve è piuttosto comune. L’inverno dura fino a metà marzo e all’inizio di aprile scatta lentamente la primavera.

I mesi più caldi della regione sono giugno, luglio e agosto, con temperature medie attorno ai 19° C. Anche se settembre segna l’inizio dell’autunno, di solito porta ancora giornate soleggiate ma notti più fresche. Ottobre e novembre sono tipicamente mesi ventosi e nuvolosi con enormi quantità di precipitazioni.

Percorso

Ci sono tre opzioni popolari per percorre la EV13. Puoi accedervi dal lato lituano, a Rucava, e pedalare verso nord o entrare dal confine estone ad Ainaži e andare verso sud. Alcune persone scelgono di iniziare il loro viaggio a Riga, che è facilmente raggiungibile in aereo o traghetto.

Ci sono quattro grandi città lettoni lungo il percorso: Riga, Ventspils, Liepaja e Jūrmala. Durante il resto del percorso incontrerete solo villaggi significativamente più piccoli, ma tutti hanno cibo, bevande e alloggi disponibili. Nella maggior parte dei casi, la distanza tra le città è inferiore a 50 chilometri. Seguendo l’EV13, conoscerai due regioni storiche e culturali della Lettonia: Vidzeme e Kurzeme.

Il sentiero segue strade a basso traffico lungo la costa del Mar Baltico. A volte si trasforma in ghiaia, e vicino a Jūrmala, Riga e Carnikava ci si può aspettare di avere una pista ciclabile dedicata. Più vicino ad Ainaži, viene offerta una nuova esperienza: pedalare sul litorale su una superficie di sabbia dura.

Nel complesso l’Euro Velo 13 è un percorso molto conveniente per i viaggiatori che sono interessati ad avere una vacanza in bicicletta o ad esplorare la regione del Baltico.


Mappa delle piste ciclabili e traccia GPX di Eurovelo 13 “Iron Curtain Trail”

 

Latvia on a bike

Il miglior periodo per viaggiare in Lettonia

In base alle condizioni climatiche descritte in precedenza, il periodo migliore dell’anno per pedalare l’ EV13 va da maggio a settembre. Questa è la cosiddetta “alta stagione”, quando molti turisti visitano la Lettonia. Durante questo periodo dell’anno, ci si può aspettare un clima abbastanza caldo e la maggior parte dei luoghi di lavoro sono aperti.

Alta stagione ufficiale in Lettonia: 1 maggio – 30 settembre


Alloggio

L’alta stagione offre molte opzioni per i pernottamenti. Il più popolare è il campeggio. Tutte le aree lungo il percorso sono dotate di campeggi, in genere su manti erbosi, di solito è possibile trovare legna e una griglia per la preparazione del cibo. I siti migliori hanno parchi giochi per i bambini.

La cosa positiva è che le aree di campeggio si trovano vicino al mare, in genere a 50-100 metri dalla spiaggia! Sono ben segnalati quindi sono molto semplici da trovare.

Siate consapevoli del fatto che il campeggio libero è consentito solo in luoghi designati che sono contrassegnati da speciale segnaletica. Non ci sono molti di questi siti, e possono essere affollati durante l’alta stagione (specialmente nei fine settimana). Puoi provare il campeggio libero, ma se lo fai, assicurati di seguire il principio del “non lasciare tracce” per mantenere la natura pulita e incontaminata.

Per i viaggiatori senza tenda, i cottage e le fattorie possono essere opzioni interessanti. Lì, ci si può aspettare alcuni degli stessi vantaggi del campeggio (a volte gli stessi proprietari possono offrire entrambi) con servizi aggiuntivi – un letto pulito, una doccia calda o anche una sauna.

Nelle città più grandi, l’opzione più semplice è quella di affittare una stanza o un appartamento. Tutte le città offrono un’enorme varietà di prezzi, dimensioni e opzioni di stile.

Per coloro che sono alla ricerca di un’esperienza eccezionale, date un’occhiata alle seguenti opzioni: provate living on water, oppure trascorrere la notte in una barrel house o alla Karosta prison.

Tenete a mente, una delle più grandi celebrazioni annuali in Lettonia, chiamata Jani, è in piena estate. Durante quel fine settimana, le persone tradizionalmente vanno in campagna per le celebrazioni. Se state pensando di essere in Lettonia in questo periodo, è meglio prenotare in anticipo.

food in Latvia

Cibo in Lettonia

Un numero considerevole di opzioni alimentari sono disponibili a Riga e Jūrmala. È possibile scegliere tra una vasta gamma di cucine del mondo e gustare piatti gustosi. Meno ma ancora molte opzioni possono essere trovate in Liepaja e Ventspils. Nelle restanti città, controlla le taverne (Krogs in lettone) che servono la cucina tradizionale lettone.

Se desideri assaggiare qualcosa di tradizionale della regione della penisola di Courland, in Ragaciems, Lapmežciems, Engure o Mersrags puoi comprare pesce affumicato prodotto da pescatori locali.

Se decidi di preparare il tuo cibo, puoi approfittare della rete di negozi ben sviluppata della Lettonia. Controlla i negozi Top!, LaT ed Elvi sulla strada.

Latvia museum

Luoghi da visitare

Questo è il più grande museo di vecchie biciclette in Lettonia. Puoi vedere più di 70 biciclette che sono state prodotte e utilizzate in Lettonia in vari periodi. Inoltre, è possibile vedere una raccolta di oltre 800 insegne da bicicletta provenienti da tutto il mondo.

Situato lontano da Ventspils, Irbene era una città dell’esercito segreta (Zvaigznite) in epoca sovietica. Al giorno d’oggi, è conosciuta per il suo radiotelescopio da 32 metri, RT-32, che è attualmente l’ottavo più grande al mondo. RT-32 e un telescopio più piccolo, RT-16, sono stati entrambi rinnovati nel 2015 e sono ora disponibili per scopi di ricerca scientifica e visite turistiche.

Riga è la capitale della Lettonia e la più grande città dei paesi baltici. La sua città vecchia è meglio conosciuta per l’architettura Art Nouveau e per i quartieri interessanti da visitare. A seconda dei tuoi interessi, puoi saltare su un autobus hop-on-hop-off e fare un giro nei luoghi più visitati, o prendere un traghetto e fare una gita in barca di un’ora in Daugava, il canale della città. Gli amanti del cibo apprezzeranno Riga grazie alla sua ampia varietà di opzioni per mangiare.

Ventspils è il secondo porto più grande del paese e una località popolare in Lettonia. Essendo una città relativamente piccola, Ventspils è nota per la sua infrastruttura turistica molto ben sviluppata, spiagge pulite e opzioni di intrattenimento. Si consiglia vivamente di rimanere qui per uno o due giorni per esplorare al meglio la zona.

Capo Kolka è il punto più a nord-ovest di Curoland e il corno dove l’aperto Mar Baltico incontra le onde del Golfo di Riga. Vale anche la pena visitare per via del Parco Nazionale di Slitere che inizia nel villaggio di Kolka. Durante l’era sovietica, questo territorio fu tenuto segreto e si mantenne indisturbato per più di 50 anni. Pertanto, anche oggi è possibile godere di una fauna e una flora rare che si possono trovare solo in determinati luoghi.

Liepaja è la città più grande della Lettonia occidentale. È meglio conosciuta per la sua spiaggia pulita, le case in legno e la vita culturale (specialmente la musica). Ogni estate, la sua popolazione raddoppia dato che molti festival musicali si svolgono qui e molti visitatori della vicina Lituania vengono a passare qui le loro vacanze ed i fine settimana.

Puoi esplorare il patrimonio militare ovunque in Lettonia. Nella regione di Carnikava si trovano strutture militari parzialmente preservate. A Riga, puoi trovare bunker e fortificazioni nascosti. Nel centro della città, c’è un Occupation museum. Rovine di fortificazioni e batterie possono essere viste avvicinandosi a Liepaja. Mentre sei a Liepaja, fai un tour del distretto di Karosta, che servì da base per la flotta sovietica del Baltico.

 

latvia soviet union military

Costo di un viaggio in bicicletta

Nonostante il fatto che l’economia della Lettonia sia cresciuta rapidamente negli ultimi anni, il ciclismo qui è ancora economicamente conveniente. Una stanza per la notte costa in media 20 euro.

Il campeggio con una tenda costa in media 5 euro. Un pasto in un ristorante costa 7 euro e una pinta di birra ~ 2,5 euro. Le eccezioni potrebbero essere solo a Riga e Jūrmala, dove i prezzi potrebbero essere più alti del 50% rispetto a quelli sopra menzionati.

I negozi alimentari possono essere trovati in ogni piccolo villaggio e puoi facilmente prepararti la cena spendendo non più di 7 euro per due persone.

cycling latvia coast

Transporti in Lettonia

La rete di pullman è molto ben sviluppata. Puoi prendere un autobus in qualsiasi città e viaggiare per 2-15 euro a seconda del percorso. Per il trasporto della bici, si dovrebbe sempre chiedere se c’è spazio disponibile nel bagagliaio. Altrimenti non vi faranno caricare la bici, gli autobus non sono dotati di portabiciclette.

Ci sono due linee ferroviarie disponibili vicino al percorso EV13: Riga-Skulte e Riga-Tukums. Come per gli autobus,  ne passa uno ogni ora compresi i fine settimana. Le carrozze sono dotate di posti speciali per biciclette. Questa è un’opzione ancora più economica, dal momento che il biglietto di solito costa non più di 5 euro, compresa la bicicletta.

L’ultima opzione, più costosa rispetto alle due citate ma certamente più veloce, è il volo interno Riga – Liepaja. Date un’occhiata qui per orari e prezzi specifici.

wild camping in latvia

Per più avventure di viaggio in Nord Europa, date un’occhiata al sito di Rob Fullnorth.com

Qui la sua pagina Facebook ed il suo profilo Instagram

 

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media
Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.