Stanforth Bikes Best for Touring

Cycloscope are proud users of the best touring bikes in the world

MTB In Italia

La mountain bike è sinonimo di libertà: la possibilità di viaggiare lungo paesaggi impervi e incontaminati, attraverso percorsi altrimenti irraggiungibili con una bici normale, ne fanno il mezzo più adatto per escursioni in posti affascinanti a contatto con la natura. La nostra penisola, d’altronde, è piena di percorsi straordinari e di rara bellezza.

COME EQUIPAGGIARSI?

Prima di scegliere la meta per il vostro viaggio bisogna pensare all’equipaggiamento. Naturalmente diamo per scontato che abbiate già la vostra fida mountain bike (magari comprata da un amico, oppure online, come il negozio specializzato Bikester): ma come equipaggiarla per ottenere il massimo da un’escursione nella natura?

Innanzitutto, è bene procurarsi dei copertoni con mescola a durezza elevata, che resistono meglio all’usura e sono più performanti su percorsi particolarmente accidentati. Utilissime sono anche le borse, sia a telaio che a manubrio, a seconda delle vostre preferenze.

La sella è abbastanza comoda? Si tratta di una domanda importantissima, perché influenza direttamente l’esperienza di viaggio. L’alternativa alle selle da mtb (che comunque possiedono un’imbottitura deformabile per i sobbalzi) sono quelle da cicloturismo. Si tratta di una scelta che dipende unicamente dal vostro stile di pedalata, quindi valutate bene quale adottare.

cycling Etna

cycling Etna

LE METE DA NON PERDERE

Iniziamo con uno degli itinerari storici più famosi: l’Alta via ligure. Si tratta di un percorso di 550 km che attraversa la Liguria in tutta la sua lunghezza, dal fascino senza tempo: un viaggio che collega la costa all’entroterra, attraverso sentieri e mulattiere tra gli Appennini. La maggior parte dell’alta via è al di sopra dei 1.000 metri di quota. L’itinerario è percorribile in due versioni: la versione Hero (8 tappe, in cui si dorme in tenda) e la versione Fun, per chi preferisce un’esperienza meno competitiva ma altrettanto emozionante.

Nelle Marche c’è uno dei percorsi italiani più famosi. Si tratta del Grande Anello dei Monti Sibillini (anche abbreviato in Gas), un percorso ad anello che attira biker ed escursionisti da tutta Italia. A seconda degli itinerari scelti, il Gas si estende dai 120 ai 150 km, iniziando dal borgo medievale di Visso e sviluppandosi lungo strade di montagna fino ad arrivare a Norcia. Per percorrerlo sono di solito necessari 4 o 5 giorni. E’ possibile pernottare in tenda o nei rifugi che si trovano lungo il cammino.

L’Etna Marathon, in Sicilia, non è un percorso adatto a tutti, certo, ma regala grandissime soddisfazioni. Si sviluppa per 74 km, con oltre 2 km di dislivello. Il paesaggio è mozzafiato e vario: si va da boschi rigogliosi e fitti fino a paesaggi desolati e scabri. Una sfida per veri appassionati, con salite ripidissime e frequenti cambi di superficie che metteranno alla prova le vostre capacità.

Terminiamo il nostro mini tour degli itinerari più belli del nostro paese con il Trentino e la Val Gardena. Il percorso si estende per 58 km: grazie alla presenza di diversi impianti di risalita è possibile attraversalo anche in una sola giornata. Mozzafiato lo spettacolo che si offre pedalando ai piedi del massiccio della Sella: un’esperienza unica che vi rimarrà impressa per molto tempo.

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media
Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.