Warning: A non-numeric value encountered in /home/cyclosco/public_html/wp-content/themes/valenti/library/core.php on line 1597

Last Updated on

Shimanami Kaido autostrada per bici Giappone

Shimanami Kaido, una vera autostrada per biciclette!

Eccoci qui, sull’isola Shikoku, la più piccola delle quattro isole principale che compongono l’arcipelago Giapponese. Ne abbiamo pedalato solo poche centinaia di chilometri ma il poco che abbiamo visto ci ha fatto capire che sarebbe valsa la pena rimanere più a lungo.

C’é una tentazione alla quale é difficile resistere e quella tentazione si chiama Shimanami Kaido. Un percorso ciclabile che passa da isola a isola attraversando il Mare interno Giapponese, il Mar di Seto. Una spettacolare infrastruttura per biciclette che connette lo Shikoku all’Honshu, l’isola principale (dove si trovano Tokyo e Kyoto).
Una imponente struttura di ponti sospesi inaugurata nel 1999, le rampe di salita sono state costruite esclusivamente per le biciclette, rendendo sicuro il fatto che non vi troverete mai in salite troppo ripone o discese troppo scoscese.

Un vero sogno di “cicloturismo per tutti”, infatti abbiamo visto qualsiasi tipo di persona, dai ciclisti “da corsa”, agli anziani con bici a noleggio, ai bambini. Lungo la strada ci sono diverse stazioni dove é possibile noleggiare una bicicletta e lasciarla alla stazione successiva.

Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running. (as an Amazon affiliate I earn from qualifying purcheses)
Shimanami Kaido

il primo ponte dello Shimanami Kaido

Shimanami Kaido

Una spettacolare infrastruttura per biciclette

che connette Shikoku & Honshu

Un percorso ciclabile che salta da un’isola all’altra attraversando il Mare interno del Giappone

Lo Shimanami Kaido é uno dei più famosi percorsi ciclabili del mondo, la sua impressionante serie di ponti, progettati per le biciclette, lo rende una delle più impressionanti infrastrutture per ciclisti in Giappone e nel mondo intero. Ma ne vale la pena?

Il percorso é lungo circa 70km, parte da (o finisce a, dipende dalla vostra direzione di marcia), a Imabari (Shikoku) 40km a Nord di Matsuyama, e raggiunge l’Honshu a Onomichi, 85km a Ovest di Okayama e circa la stessa distanza ad Est di Hiroshima. Attraversa le sei isole di Oshima, Hakatajima, Omishima, Ikuchijima, Innoshima e Mukaishima.

Quindi, wow! Un percorso ciclabile sul mare? Come ce lo possiamo perdere? Ed infatti eccoci qui, bye bye Shikoku!

pedalando la più famosa pista ciclabile del Giappone

Il primo ponte che attraversiamo é spettacolare, sotto di noi il mare é pieno di vortici. Siamo al centro di un pelosissimo arcipelago, centinaia di isolette verdeggianti. La parte di ciclabile all’intero delle isole, però, é un po’ deludente. Forse per rendere il percorso più breve, evitare salite ed aiutare l’economia locale, il percorso segue la strada in pianura e non c’é molto da vedere, per lo più paesini pieni di convenience stores (“combini” in Giapponese).

Visto che non siamo di fretta, decidiamo spesso di lasciare il percorso prestabilito e pedalare lungo la costa, é stata una buona scelta, ci sono bellissime spiagge di sabbia dorata che aspettano di essere esplorate!
E non c’é davvero bisogno di correre, le isole sono piene di posti dove campeggiare liberamente, alcuni con barbecue e toilets a disposizione.

Stanforth Bikes Best for Touring

Cycloscope are proud users of the best touring bikes in the world

campeggio libero Giappone

Spettacolare tramonto dal nostro posto tenda gratuito

Incontriamo un cicloturista Giapponese che ha viagggiato ovunque in Giappone ed in molti altri paesi, ci diamo appuntamento in un vicino campeggio libero ma evidentemente siamo andati in quello sbagliato e non ci siamo incontrati, un peccato, sarebbe stato bello scambiarsi informazioni!

Ad ogni modo finiamo in un posto attrezzato per tende e barbecue completamente deserto, terrazze in legno sul mare, una spiaggia sotto di noi raggiungibile in pochi minuti. Guardiamo le numerose barche e navi, piccole e grandi, e un incredibile tramonto che colora tutto di rosso.

Il mattino seguente riprendiamo lo Shimanami Kaido, i ponti sono sempre spettacolari, a parte l’ultimo, un po’ pauroso, il percorso finisce sotto l’autostrada. Il rumore del traffico di sopra appare alieno udito da qui sotto. Dormiamo sull’ultima isola in un parco giochi vicino al mare. Domani ci troveremo nel popolato Honshu e non sarà così facile trovare un posto tenda.

pista ciclabile Giappone

l’ultimo ponte sotto l’autostrada

La nostra opinione

Lo Shimanami Kaido é di sicuro una bella destinazione per ciclisti, fantastico per un’escursione di un paio di giorni, ma se state facendo un lungo viaggio in Giappone ci sono un paio di cose da tenere in considerazione:
La parte di Honshu dove il percorso finisce (o, venendo dalla direzione opposto, che attraverserete per raggiungere lo Shimanami Kaido), é molto trafficata e per niente piacevole da pedalare. E’ un’area urbana senza fine che comprende Hiroshima, Fukuyama, Okayama, Kobe e Osaka, parecchi giorni lungo le strade più trafficate del Giappone sono necessari per arrivare qui. Le aree di Himeji e Ako sono le uniche parti dove il traffico é un po’ più “rilassato”, ma si tratta comunque di aree urbane.

A meno che non decidiate di percorrere la parte di costa Nord dell’Honshu, che dovrebbe essere molto carina (noi non ci siamo stati). Considerata anche che trasportare biciclette su treni o autobus in Giappone é praticamente impossibile.

In sintesi, noi consigliamo di fare un percorso più lungo in Shikoku e di raggiungere l’Honshu più avanti prendendo una nave per Himeji o l’area di Osaka.
Ci sono altri due ponti che connettono l’Honshu allo Shikoku, tra questi il ponte sospeso più lungo del mondo, ma a quanto pare, non si possono percorrere in bicicletta.

Una buona alternativa, se volete visitare in bici qualche piccola isola nipponica, é l’arcipelago Amakusa, nel golfo del Kyushu, molto meno turistico ma anche più spettacolare.

spiaggia isola mar interno Seto

Una delle spiagge delle isole del Mar di Seto

Noleggio biciclette

Informazioni prese da Japan-Guide.com

“Due separati sistemi di noleggio
 sono offerti lungo lo Shimanami Kaido: il sistema di noleggio tradizionale é composto da una dozzina di stazioni lungo il percorso ciclabile, mentre un nuovo sistema noleggia bici Giant ed ha al momento due stazioni. Entrambi i metodi permettono ai turisti di noleggiare le bici nella stazione iniziale del loro percorso e di lasciarla a quella finale e di lasciarle ovunque quando sono stanchi e prendere un autobus.
Il sistema di noleggio tradizionale é molto più economico ed ha più stazioni. La tariffa di noleggio é di 1,000 yen al giorno. E’ richiesto un deposito di 1,000 yen che verrà restituito a mano che non lasciate la bici ad un deposito su un’altra isola. Sono disponibili diversi tipi di biciclette, ma i punti di noleggio più piccoli potrebbero avere solo una scelta limitata. I Tandems (1,200 yen al giorno) e le bici elettriche (1,500 yen per 6 ore) sono disponibili in alcune stazioni e devono essere restituiti alla stazione di noleggio. Non é necessaria la prenotazione.
Il sistema di noleggio Giant rental system é molto più costoso ed ha solo due stazioni: una é la Imabari Station e l’altra la Onomichi Station. Diverse biciclette di alta qualità sono disponili ad un prezzo che va dai 4,000 ai 13,000 yen al giorno. Lasciare le bici ad un altro terminal é possibile sono con le bici da strada, richiede prenotazione e un costo aggiuntivo di 3,000 yen.”
more about Japan

Abbiamo pedalato lo Shimanami Kaido come parte del nostro viaggio di tre mesi in Giappone, nel corso del nostro viaggio di due anni in Asia.

Per consigli e trucchi su come viaggiare in Giappone con meno di 10 Euro al giorno leggete qui la nostra guida.

Per avere una panoramica sul nostro viaggio completo in Giappone, qui trovate il nostro itinerario 

Commentate e condividete!

mappa del nostro percorso con profilo altimetrico

Percorso Cicloturistico Shimanami Kaido

Seguiteci

 

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media
Recensione dello Shimanami Kaido, dallo Shikoku all'Honshu in bici - pedalando sul Mar di Seto
Scenery7.5
Safety9.5
Accessibility9.5
Excitement7.1
Infrastructures9.4
7.8Punteggio totale

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.