Last Updated on

Charles Kuonen Suspension Bridge

Escursionismo sul ponte sospeso Charles Kuonen – Una guida completa

Il ponte sospeso più lungo del mondo, il ponte sospeso Charles Kuonen in Svizzera, è stato aperto nel luglio del 2017. All’epoca ricordo che era stato ampiamente riportato dai media e persino mio padre mi stava chiedendo se ci fossi stato.

È un impressionante 494 metri (1621 piedi) di lunghezza e uno spettacolo da vedere da lontano. La costruzione è realizzata con cavi e lastre di metallo estremamente spessi, quindi è molto sicuro. E la passerella stessa è molto stabile e facile da attraversare.

Tuttavia, poiché è così in alto sopra la valle della Mattertal, salire sul Ponte sospeso di Charles Kuonen può essere un grande sforzo. Soprattutto se non sei in forma.

Altri articoli sulle Escursioni che ti potrebbero interessare:

Questo post è stato scritto dall’esperto locale Roger Timbrook

Roger è un viaggiatore pazzo e un amante della vita all’aria aperta. Originario dell’Australia, attualmente vive in Svizzera, dove trascorre la maggior parte del tempo viaggiando, facendo escursioni o in mountain bike. Puoi trovarlo online su blogging about Switzerland o su Twitter e Pinterest.

Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running. (as an Amazon affiliate I earn from qualifying purcheses)
hiking Charles Kuonen Suspension Bridge

L’escursione al ponte sospeso di Charles Kuonen

Link alla Traccia del Percorso: https://www.wikiloc.com/hiking-trails/randa-pont-suspendu-charles-kuonen-randa-20152661

Distanza: 7.25km or 4.5 miles

Profilo Altimetrico:  650m (salita e discesa)

Tempo Richiesto: 2 ore per salire e 1.5 per scendere (dipende dalla condizioni fisiche)

L’escursione stessa è un anello circolare dalla città di Randa, che si trova a valle del famoso cugino Zermatt. Sede della montagna del Cervino ancora più famosa. Pertanto, puoi fare l’escursione in entrambe le direzioni. Tuttavia, il lato destro è un po’ più graduale e quindi raccomandato. Tieni presente che ciò significa anche che la tua discesa sarà più ripida.

Il percorso si snoda lentamente ma ripidamente attraverso la foresta su entrambi i lati ed è raramente integrato con qualsiasi strada. Pertanto, tieni presente che questo è un sentiero selvaggio. E per la maggior parte dell’escursione non vedrai molto, finché non raggiungerai il ponte. Quindi, è una sorta di sorpresa, sia vedere il ponte che improvvisamente vedere le meravigliose montagne intorno a te.

Lo stesso ponte sospeso Charles Kuonen è stato effettivamente costruito per sostituirne uno più vecchio che fa parte di una passeggiata più lunga lungo la Mattertal chiamata Europaweg. Quindi, puoi fare una passeggiata più lunga se lo desideri. Tuttavia, il ponte stesso è sicuramente un obiettivo che vale la pena raggiungere. I panorami sono sbalorditivi.

L’escursione completa è di circa 7,25 km dal centro della città e ritorno. In termini di elevazione, il ponte si trova a circa 650 metri sopra la città. È qui che entra in gioco la forma fisica. È possibile salire su qualche centinaio di metri, ma se non si è idonei, non lo consiglierei.

Charles Kuonen Suspension Bridge
Il ponte sospeso Charles Kuonen

Essere preparati per l’escursione

Questa escursione non è una “passeggiata nel parco”. Anche se appare così sulla carta. Inoltre, tieni presente che se chiedi a un locale di farlo, penseranno che è abbastanza facile. Attenzione: gli svizzeri sono spesso super adatti, nati in montagna e abituati a camminare molto.

Il mio consiglio: vieni preparato con scarpe adeguate (con presa decente, come scarponcini da trekking o simili), alcuni strati di abbigliamento (t-shirt, maglione e giacca da pioggia), abbastanza acqua (almeno un litro) e forse anche uno spuntino. Naturalmente, se c’è il sole, porta anche crema solare, occhiali da sole e un cappello. Il sole è ancora più forte in quota, puoi bruciarti molto facilmente. Oh, e dovresti avere uno zainetto decente per portare anche tutto questo, perché sarai in pista per 4-5 ore in totale.

Certo, puoi essere fortunato e godere di una giornata completamente soleggiata. Tuttavia, decine di persone vengono ferite o bloccate in improvvise tempeste ogni anno sulle Alpi e dovresti evitare di essere una di queste. Le condizioni in montagna possono cambiare molto rapidamente, anche se c’è il sole al momento della partenza.

Come Arrivare

Abbiamo pernottato a Randa appositamente per fare questa escursione, tuttavia, è facilmente raggiungibile in treno da Zermatt. I treni generalmente vanno due volte all’ora e impiegano 17 minuti. Sì, sono treni svizzeri, quindi saranno puntuali e il viaggio richiederà probabilmente esattamente 17 minuti.

Se venite proprio qui, dovete prendere il treno per Zermatt da Visp, nel sud della Svizzera. Ci sono collegamenti da tutto il paese. Basta controllare il Swiss Railways website per i dettagli.

Se stai guidando, tieni presente che c’è un parcheggio limitato perché questa è una città piuttosto piccola. Quindi, consiglio di arrivare presto. Alcuni parcheggi di cui sono a conoscenza sono:

  • Accanto alla stazione ferroviaria
  • Accanto alla chiesa
  • E sembra che ci sia adesso un parcheggio dedicato visto che questa escursione è così popolare

Una volta arrivati ​​in città, cercate i cartelli gialli che vi guideranno. Credo che anche la gente del posto abbia aggiunto cartelli specifici che indicano il “ponte sospeso”. Se arrivate alla stazione ferroviaria ci saranno cartelli gialli per le escursioni che vi condurranno al punto di partenza. Se non li vedi all’inizio, gira intorno all’area fuori dalla stazione ferroviaria fino a quando non li vedi.

Periodo Migliore per l’Escursione al Ponte Sospeso Charles Kuonen

Sebbene questa escursione non sia molto in alto, almeno in termini di escursioni svizzere, è meglio farlo il più presto possibile in estate. Ciò significa puntare a Giugno/Luglio per assicurarsi che non ci sia neve. Al momento della stesura di questo articolo non è stata rilevata un’enorme quantità di neve, tuttavia questa varia notevolmente da un anno all’altro.

Ufficialmente il Ponte sospeso Charles Kuonen è aperto da Maggio a Ottobre, quindi puoi provare l’escursione in qualsiasi momento in questi mesi. Tuttavia, se stai pianificando di percorrere il sentiero a Maggio o ad Ottobre consulta gli uffici turistici locali prima di uscire per assicurarti che sia sicuro e privo di neve.

Hiking Zermatt
Hiking Zermatt

Zermatt

Se vi trovate in zona, vale sicuramente la pena esplorare Zermatt e le montagne sopra un po’ più avanti. Questa è una delle zone più belle della Svizzera e qui potresti passare da pochi giorni a una settimana.

In termini di escursioni, le più popolari e stupende includono

  • Il Percorso dei Cinque Laghi, in alto sopra la città passando di lago in lago.
  • Il Percorso facile, Gornergrat 360 degree loop, vale la pena farlo quando vai lassù.
  • Per i più avventurosi – fate un’escursione all’Hornlihütte, dove gli alpinisti iniziano la loro discesa sul Cervino.

E se vuoi quel riflesso iconico del Cervino in un lago mentre sei qui, vai al Riffelsee la mattina presto o la sera tardi, quando il vento è fermo. Questo può essere raggiunto dalla cima del Gornergrat, quindi puoi combinare una visita ad entrambi.

Altre escursioni nella regione

La Svizzera è piena di escursioni, quindi hai l’imbarazzo della scelta quando sei qui. E la parte meridionale della Svizzera, vicino a Zermatt, ha alcune delle migliori che io abbia mai fatto. Alcune escursioni utili includono:

  • Qualunque parte della Haute Route da Chamonix a Zermatt.
  • Fai un’escursione alla Cabane du Moiry per una vista mozzafiato sul ghiacciaio.
  • Dirigiti verso la vicina valle di Saas Fee, che è un po’ meno popolare, ma non per questo meno spettacolare.
  • Visita il ghiacciaio più lungo d’Europa: l’Aletsch e percorri il Aletsch Glacier Trail da Riederalp
Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media

Sharing is caring!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares