Stanforth Bikes Best for Touring

Cycloscope are proud users of the best touring bikes in the world

work exchange websites

Prendersi un anno sabbatico o semplicemente vivere viaggiando per sempre

scambiando il tuo lavoro per cibo e ospitalità gratuita

Come vivere e lavorare viaggiando: i migliori siti, aggiornati al 2018

WWOOF, Workaway e altri siti alternativi elencati qui, sono chiamati reti di scambio di lavoro (o di scambio di aiuto). Lo scambio di lavoro è un ottimo modo per viaggiare per il mondo gratuitamente, o almeno l’alloggio e i pasti sono gratuiti. Nel frattempo si imparano cose e si migliorano le proprie abilità. Il concetto è: tu dai il tuo tempo e lavoro e ricevi un posto dove stare e cibo quotidiano. Lo scambio di lavoro è molto popolare tra i giovani che si prendono uno o più anni sabbatici, ma è anche usato da molti nomadi a tempo pieno, comprese le famiglie.

La maggior parte dei siti elencati qui dà la possibilità di lasciare recensioni e commenti a chi ospita e a chi viene ospitato, proteggendo così entrambe le parti da potenziali brutte esperienze. Mentre alcuni sono più orientati alla sostenibilità, come WWOOF, altri sono più ampi, ad esempio lavoro in bar ed ostelli.

Il lato etico negativo dei programmi di scambio di lavoro

Il punto critico che viene spesso menzionato quando si parla di programmi di scambio di lavoro è che potrebbe non essere etico in certi casi, perché si sta lavorando gratuitamente, privando una persona locale di un’opportunità di lavoro.

Lo trovo assolutamente vero in certi casi: essere un istruttore di sci volontario in un costoso resort in cambio di una sistemazione di lusso potrebbe sembrare in un primo momento una grande opportunità per ottenere una vacanza gratis, ma è un lavoro qualificato che dovrebbe essere pagato, in particolare perché il resort può sicuramente permetterselo, stai fornendo manodopera qualificata gratuita e aiutando a generare entrate, a volte enormi, quindi sconsiglio vivamente di farlo. Lo stesso discorso vale quando si tratta di lavorare gratuitamente negli ostelli, soprattutto ma non solo, nei paesi in via di sviluppo. Stai occupando una posizione che dovrebbe invece andare ad una persona del luogo.

Completamente diverso però, é l’aiuto nei progetti sostenibili, nelle piccole attività familiari, nelle cose caritatevoli, nei luoghi in cui puoi davvero imparare qualcosa mentre offri il tuo lavoro per una causa che supporti. Spetta a te discernere se l’offerta riguarda lo sfruttamento della manodopera o se vale davvero il tuo tempo. Qui forniamo solo una lista dei migliori siti per lavorare e viaggiare, esplorali e vedi se riesci a trovare quello che fa al caso tuo.

La maggior parte di questi siti Web consiglia di ottenere preventivamente un’assicurazione di viaggio, quasi tutti raccomandano World Nomads


Hai provato uno di questi siti? Ne sai di più?

Per favore contribuisci a questo articolo usando la sezione dei commenti!

Cerchi ospitalità gratis in tutto il mondo? Leggi anche

Scambio di casa, cos’é e quali sono i siti migliori per farlo

Servizi di ospitalità che richiedono un piccolo contributo (upcoming)

Scambio di ospitalità gratuita: 16 siti alternativi a Couchsurfing 

lavorare viaggiando

WWOOF

WWOOF (Worldwide Opportunities on Organic Farms) è una rete che consente agli ospitanti che possiedono fattorie di ricevere 4-6 ore al giorno di aiuto in cambio di cibo, alloggio, istruzione ed interazione culturale. WWOOF è il sito web più popolare per chi vuole lavorare e viaggiare ed é indubbiamente uno dei migliori. La cosa grandiosa di WWOOFing è che si concentra molto sull’agricoltura biologica, non sui posti di lavoro negli ostelli o sulla pulizia dei bagni, grazie a WWOOF imparerai davvero qualcosa e vivrai un’esperienza preziosa.

WWOOF è strutturato a livello nazionale. Mentre ci sono molte organizzazioni WWOOF in tutto il mondo, è necessario aderire a WWOOF in ciascuno dei Paesi che si intende visitare. Non vi è alcun abbonamento internazionale WWOOF. Quando ti iscrivi a uno di questi Paesi riceverai solo la lista di host in quel Paese. Partecipare richiede il pagamento di una quota associativa fino a $72 / anno, a seconda del programma del Paese.

È possibile stare con gli host WWOO in Paesi che non hanno ancora una propria organizzazione WWOOF nazionale attraverso WWOOFing Independents, che elenca 83 paesi. Questa è una buona occasione per visitare alcuni luoghi fuori dai sentieri battuti, il prezzo di iscrizione per questo WWOOFer indipendente (visitatore) è di £15,00 (singola) o £25,00 (comune). L’iscrizione per l’ospitante è gratuita.

Potete iscrivervi a WWOOF Australia a qui or WWOOF America Latina da qui

lavorare viaggiando siti

Workaway

Una delle più grandi piattaforme di volontariato disponibili, Workaway elenca oltre 30.000 opportunità di viaggio e lavoro. Analogamente a Helprx, ci sono tutti i tipi di offerte qui, dall’agricoltura alla pulizia delle toilette. E’ l’utente che sceglie a cosa interessarsi. I filtri funzionano abbastanza bene.

Normalmente, i volontari sono tenuti a lavorare per un massimo di 5 ore al giorno, in cambio di ospitalità e pasti, ma molti si sono lamentati che molti ospiti chiedono spesso di più. Leggi attentamente le recensioni.

L’abbonamento annuale costa 34 USD per single o 44 USD per le coppie, garantendo l’accesso al database mondiale.


Working Traveller (ibrido tra volontariato, opportunità di lavoro e ospitalità gratuita)

Working Traveller consente ai viaggiatori di negoziare ciò che otterranno, in cambio delle loro abilità, dagli ospiti. Il sito consente agli host di impostare ciò che sono disposti a pagare, in termini di letto, cibo o denaro usando un sistema di punti di baratto, mentre un viaggiatore può impostare quali punti di scambio vuole vedersi addebitare.

Ciò pone questa piattaforma su un livello diverso dai più classici siti di volontariato o ospitalità, essendo più attraente per i viaggiatori esperti alla ricerca di recensioni e paghetta, e agli host che hanno bisogno di una certa professionalità. Al momento ci sono 1.700 membri su questa piattaforma.


HelpStay

helpStay.com facilita l’introduzione di viaggiatori e ospiti per lavori a breve termine in cambio di ospitalità gratis. In generale, un ospite fornirà 1-3 pasti al giorno e alloggio in cambio di circa 20 ore di lavoro a settimana. Gli host possono anche fornire vantaggi aggiuntivi come internet gratuito, lavanderia, lezioni di lingua, uso di kayak o biciclette ed escursioni locali. Alcuni possono offrire alloggio con la famiglia ospitante, una pensione separata o alloggio in ostello, barca a vela o capanna sulla spiaggia. Non tutti i progetti sono ad adesione gratuita, alcuni richiedono di pagare una tassa all’organizzazione ospitante.

I soggiorni durano di solito almeno una settimana. “Lavorare” può essere qualsiasi cosa, dal lavorare con gli animali ad aiutare in casa. Le ricerche possono essere condotte per età, sesso, nazionalità, tipo di lavoro, lingue parlate, date di viaggio, ecc. Il solito meccanismo di feedback per valutare gli altri membri e lasciare commenti sulle esperienze aiuta ad avere un’idea di cosa aspettarsi.

Ognuno é libero di unirsi e creare un profilo. Gli host vengono automaticamente aggiornati allo stato Premium in modo che possano contattare altri membri. I volontari possono passare ad un abbonamento Premium in qualsiasi momento in cambio di una piccola donazione.

viaggiare senza soldi

Helprx

HelpX è un elenco online di fattorie organiche, fattorie non biologiche, famiglie, pensioni, B & B, ostelli per backpackers e persino barche a vela che invitano volontari a rimanere con loro a breve termine in cambio di cibo e alloggio.

HelpX viene fornito principalmente come scambio culturale per i vacanzieri che desiderano avere l’opportunità, durante i loro viaggi all’estero, di stare con la popolazione locale e acquisire esperienza pratica. Di solito, l’aiutante lavora in media 4 ore al giorno e riceve alloggio e pasti gratuiti per i suoi sforzi.

Il sito web è piuttosto semplice e non ci sono molti modi per filtrare il risultato, puoi semplicemente cercare le parole chiave, ma questo non aiuta molto, se la parola è presente ovunque i risultati visualizzati saranno molti e spesso irrilevanti. La comunità è piuttosto attiva, ci sono opportunità ovunque e l’adesione è di soli 20 dollari per due anni.


Hippohelp

Hippohelp è una piattaforma gratuita basata su mappe che collega host di tutto il mondo con viaggiatori felici di lavorare in cambio di cibo e alloggio gratuiti. Hippohelp è incentrato sullo scambio culturale, sulla nascita di nuove amicizie e sulla crescita di modi alternativi di vita. Il vantaggio di questo sito è che è completamente gratuito e l’interfaccia basata sulla mappa è molto bella e maneggevole.

come viaggiare gratis

WorldPacker

Simile a Workaway, ha una serie di filtri per aiutarti a trovare l’host in base al tipo di aiuto che desideri offrire: accoglienza e aiuto agli ospiti, comunicazione e marketing, interagire e divertire gli ospiti, insegnare e condividere, lavoro comunitario, attività ecologiche , kitchen & Bar, miglioramento dei siti web e SEO, faccende domestiche. L’iscrizione è di 49 USD all’anno e si ottiene uno sconto del 10% su un elenco selezionato di alloggi.


HostelTravelJobs

Hostel Travel Jobs elenca le opportunità di lavoro nel settore alberghiero in tutto il mondo. Il bello di questo sito è che non c’è solo volontariato qui, ma anche lavori pagati. La comunità però non è molto grande, con solo poche centinaia di posti di lavoro elencati, per lo più su base di scambio (lavoro per alloggio e pasti gratuiti). L’abbonamento a vita è di soli 7 USD, quindi potrebbe valerne la pena.

AuPair World

E ora, qualcosa di completamente diverso. AuPair World è un sito web dove è possibile registrarsi gratuitamente e trovare la propria au pair o famiglia ospitante in modo semplice, sicuro e diretto. In quanto au pair, riceverai un alloggio gratuito e un pagamento aggiuntivo, chiamato paghetta, che varia a seconda del Paese. Gli AuPair sono ospitati dalle famiglie per prendersi cura dei figli e aiutare nelle faccende domestiche. Ad un AuPair non dovrebbe mai essere chiesto di lavorare più di 30 ore settimanali, tranne negli Stati Uniti, dove il limite è fissato a 45 … perché? Non lo sappiamo.


vivere viaggiando

Global Work & Travel

Global Work and Travel offre quasi tutto, dagli stage al volontariato mirato, dai classici delle vacanze di lavoro ai programmi di insegnamento. Fondamentalmente sono un’agenzia, paghi loro una commissione e loro organizzano tutto per te, dai visti ai conti bancari, e ti seguono durante il tuo soggiorno all’estero. Questo sito ha recensioni contrastanti, alcuni dicono che sono molto contenti, mentre alcuni si sono sentiti truffati.


Diverbo

Diverbo è adatto solo a madrelingua inglese, offrendo soggiorni di una settimana in hotel resort solo in Germania e Spagna in questo momento. Fondamentalmente organizzano gruppi di conversazione in lingua inglese con volontari madrelingua. Buono per uno stile di vacanza diverso, se ci si qualifica per il pre-requisito.


Hai provato uno di questi siti? Ne sai di più?

Per favore contribuisci a questo articolo usando la sezione dei commenti!

Cerchi ospitalità gratis in tutto il mondo? Leggi anche

Scambio di casa, cos’é e quali sono i siti migliori per farlo

Servizi di ospitalità che richiedono un piccolo contributo (upcoming)

Scambio di ospitalità gratuita: 16 siti alternativi a Couchsurfing 

Leggilo più tardi! Salvalo su Pinterest (scorri il mouse sull’immagine)

wwoof workaway alternatives

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media
Disclosure: Some of our articles contain affiliate links, that means we might receive a small percentage compensation if you purchase one of the linked product whitin a ceratin time frame. This comes at no additional cost for you and helps us keep this website up and running.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.