low cost Corea del Sud

Il meraviglioso paesaggio della baia di Suncheon

Una piccola guida all’esplorazione della Corea del Sud low cost

Dove dormire, mangiare e tanto altro

Per cicloturisti ed avventurieri con pochi soldi

La Corea del Sud non è una destinazione turistica come il Giappone o le Filippine, ma si tratta di un paese molto interessante che vale davvero la pena visitare. C’è molto più di Seul e Busan, e per quanto riguarda il ciclismo, c’è molto di più della famosa pista ciclabile dei 4 fiumi.

Detto questo, c’è solo un problema, la Corea del Sud è probabilmente il paese più caro in Asia. Sì, anche più del Giappone. Ma non preoccupatevi, questo articolo si propone di dare alcuni suggerimenti su come viaggiare in Corea spendendo poco, forse dovrete rinunciare a qualcosa, ma ancora godendo e assaporando questo paese bellissimo e sottovalutato.

Prendere strade secondarie, andare dove la gente ti dice che non c’è niente da vedere, è lì che si trova la vera Corea del Sud

 

Il nostro viaggio è stato fatto in bicicletta, ma la maggior parte di questa guida potrebbe essere utilizzata da autostoppisti, escursionisti e ogni sorta di backpackers con un po ‘di spirito d’avventura.
Niente potrà comunque battere la libertà della bicicletta, la Corea del Sud è una destinazione molto facile per i principianti del cicloturismo, quindi considerate l’acquisto di una bicicletta.
Questa guida si basa sulla nostra esclusiva esperienza, quindi si prega di contribuire nei commenti!
Sottoscrivete il nostro canale YouTube per i prossimi video di viaggio su Corea del Sud.
Leggi anche

13 destinazioni alternative in Corea del Sud

free camping Sud Corea

Campeggio libero in un tipico gazebo Coreano, nella sperduta isola di Sangnagwol-ri

Dove dormire in Sud Corea

Free camping in South Korea

Nulla può battere il campeggio libero in Corea del Sud! Questo è definitivamente il paese più amichevole per il campeggio libero che abbiamo visitato finora, i coreani amano campeggiare, lo fanno ogni volta che ne hanno la possibilità. Ci sono un sacco di strutture per il campeggio libero in Corea del Sud, letteralmente ovunque, di solito queste strutture sono attrezzate con servizi igienici, docce, e teli ombreggianti per le tende.

Ma anche quando non ci sono tali strutture, campeggiare è semplice, legale e può anche farti incontrare nuovi amici. Il paese è infatti pieno di bellissimi gazebi in legno, li troverete ad ogni angolo, e sono appositamente fatti per il riposo, quindi perché non dormire lì sotto? Abbiamo anche campeggiato in uno di questi gazebo nel centro di Seoul!

La maggior parte sono sufficientemente ampi per piantare una piccola tenda all’interno, in modo da avere un comodo rifugio per non bagnarsi o per stare all’ombra, anche se si trovano in una posizione molto esposta non preoccupatevi, si può avere una bella sorpresa al mattino con qualche gentile coreano che ti porta letteralmente il caffè a letto! Ci é successo diverse volte!

Alberghi

Quando diciamo viaggio a basso costo intendiamo davvero a basso costo, quando si tratta di alberghi in Corea del Sud  non si troverà niente di più conveniente di 20 € a notte (molto molto raro) per una stanza. Se avete un po ‘di più da spendereper il sonno basta controllare Airbnb.com
risaie sud corea

Risaie a Sorok Do

Dormire nei bagni pubblici coreani (Jjimjilbang)

Sembra strano, ma questa è in realtà l’opzione migliore se si vuole avere un tetto sopra la testa per la notte. I bagni pubblici coreani sono molto diffusi e la maggior parte sono aperti 24 ore su 24. Bosogna pagare la quota di iscrizione, di solito circa 5 $, acqua bella calda e un “pavimento confortevole” in una sala comune per dormire. Alcune di questeJimjilbang hanno stanze separate per sesso, altre sono miste. Controllare questo articolo se volete sapere di più suquesta opzione per dormire molto interessante.


Ospitalità della gente

Anche se i Coreani sono persone estremamente gentili, specialmente fuori dalle grandi città, é molto raro venire invitati a dormire a casa da uno sconosciuto. Più di una volta siamo stati invitati a mangiare, una volta ci é successo che un ciclista coreano ci ha regalato dei soldi (perché non aveva tempo per portarci al ristorante) ma non siamo mai stati invitati a restare per la notte.

Warmshower e Couchsurfing sono ovunque in Corea ma molti dei membri non parlano Inglese e quindi spesso sono intimiditi dall’ospitare stranieri. Ma provare a mandare richieste, noi abbiamo conosciuto tante belle persone.

cibo di strada coreano

preparazione del Gimbap al mercato di Busan

dove mangiare a poco in Corea

Cibo Coreano

Il cibo coreano é molto buono ma altrettanto piccante! Una volta siamo stati in un ristorante con un indiano ed il livello di piccantezza era difficile da affrontare anche per lui, un Indiano! in ogni caso, il cibo é molto vario per farne una lista, ne potete trovare qualcuna su internet, qui una delle migliori.

Niente é economico, comparato al resto dell’Asia, Quindi, come mangiare decentemente anche se viaggiate con  un budget risicato? Ci sono molti modi.


Ristoranti

Il costo medio di un piatto al ristorante può essere comparato ai prezzi europei, da 10 a 15€ a persona, non proprio un’opzione economica, si possono comunque trovare posti più economici specialmente nelle grandi città , dove potrete trovare piatti basici a 5$ a persona. La cosa positiva é che ordinando un solo piatto vi porteranno comunque un sacco di piattini con contorni vari che potete chiedere di riempire di nuovo più o meno illimitatamente.
Non é comunque super economico ma vale la pena provare uno di questi posti un paio di volte.

cibo coreano ristoranti economici

tipico piatto al ristorante con una decina di piattini di contorni

Convenience stores

There are a plethora of convenience stores in South Korea (7eleven, FamilyMart and others), they are everywhere. In this places there’s a good choice of precooked meals for fairly cheap (3€), the quality though is not great. There are frozen meals, rice with meat, gimbap and so on, often with a discount on products close to the expiring date. Hot water and microwave are always available.
Instant noodles are for sure the cheapest option but beware to don’t abuse it, they are very unhealthy (we experienced that in first person after making those the primary source of our alimentation for two months).


Supermercati

I supermercati non hanno nulla a che vedere con i fornitissimi supermercati nipponici, no bento (pasti già pronti), non grandi scelte. C’é comunque una buona scelta di surgelati, tteokbokki, cold noodles con saltine in polvere, riso già cotto con curry, ma al contrario del Giappone qui non ci sono microonde dove riscaldare il tutto, dovrete usare il vostro fornello da campeggio per riscaldare.

Frutta fresca e verdura sono costose, la birra costa circa 1.50€ per una lattina da 500cl, per una lista di prezzi e prodotti visitate Numbeo.

Naturalmente il modo migliore di provare la cucina coreana é avere un Coreano che cucina apposta per voi, quindi fatevi qualche amico in Corea! I Coreani sono molto ospitali e fuori dai luoghi turistici é molto comune venire invitati a mangiare.

Sud Corea low cost

alba sulla piccola isola di Muui Do

Acqua

L’acqua é potabile ovunque, quella del rubinetto é sicura ovunque in Corea del sud. Le stazioni di benzina hanno il bagno, a volte le docce o un tubo di plastica che potete usare come doccia.

I bagni pubblici (intesi come onsen) sono ovunque ma non facili da trovare (memorizzate 찜질방), in campagna ci buttavamo nei canali di irrigazione dei campi di riso, magari non sembra molto educato ma i coreani si mettevano sempre a ridere e a volte ci portavano qualcosa di fresco da bere.


Comunicare

Abbastanza difficile. la Corea é forse un po’ meglio del Giappone in quanto a gente che parla inglese, forse attorno al 5% , un po’ come in Cina. Parlate molto lentamente e un inglese super basico, e imparate un po’ di Coreano, almeno i numeri e i saluti. L’alfabeto non é così difficile come sembra, con un po’ di pazienza si può imparare in un paio di giorni.
South Korea public gym

palestre pubbliche coreane, sono dappertutto

Connettività

Perfetta! WiFi pubblico letteralmente ovunque in Sud Coreal anche nelle isole più remote.

Come in Giappone, anche in Corea del Sud non é possibile per i turisti comprare una sim card locale quindi il WiFi é l’unica opzione.


Strade

Ci sono centinaia di piste ciclabile in Corea, anche per lunghe distanze, il che é favoloso ma credetemi, non dovete fissarvi con le piste ciclabili pubblicizzate sui defiant turistici, la Corea ha un’ottima rete stradale e non é difficile trovare strade alternative dove sarete praticamente soli. Le piste ciclabili, invece, sono piuttosto noiose, non molto avventurose, basta seguirle e spesso non attraversano i paesini, non fa per noi. Prendete strade secondarie, andate dove la gente vi dice che non c’é niente da vedere, lì troverete la vera Corea.
Ad ogni modo, le strade sono tutte asfaltate e ben mantenute, le uniche “vere” montagne sono nel Nord mentre il Sud é un costante su e giù che a lungo andare diventa un po’ faticoso per le gambe.
cicloturismo Sud Corea

le strade della Sud Corea possono essere sorprendentemente belle

Sicurezza

La criminalità sarà l’ultimo dei vostri problemi. La Corea del Sud é uno dei paesi più sicuri al mondo. Potete davvero lasciare il portafoglio sul tavolo del bar e andarvene, non lo toccherà nessuno (forse qualche altro turista italiano…)


Arrivare in Corea del Sud via terra

Se si intende letteralmente “via terra” é quasi impossibile impossible, la Nord Corea é nel mezzo e non ci sono praticamente modi per attraversarla (dico “quasi” perché questa coppia l’ha fatto, ma non immagino quanto devono aver pagato).

Ci sono connessioni via nave con diverse città in Cina (noi siamo arrivati ad Incheon con il traghetto da Qingdao), con Vladivostok in Russia e qualche tratta con il Giappone, noi siamo andati da Busan a Fukuoka per meno di 40€ e su una bella nave.


Transporti pubblici in Sud Corea

Questa parte dell’articolo é stata scritta in collaborazione con Korea By Bike, visitate il loro blog dove troverete un sacco di informazioni sul cicloturismo in Corea del Sud.

Gli autobus sono moltissimi ed economici. Le biciclette possono essere caricate gratuitamente, senza bisogno di impacchettarle. Molto comodo per saltare da un percorso ad un altro. Prezzo medio ₩35,000 per attraversare il paese in autobus.

Un treno molto moderno vi porta dall’aeroporto all’inizio della pista ciclabile che attraversa la Corea in 20 minuti, in altri 20 minuti arriverete a Seul, costa ₩8,000 e le bici sono gratuite, ma solo nei fine settimana e nei giorni di festa.

I traghetti connettono tutte le isole che non sono connesse da un ponte, a volte é un po’ complicato capire le rotte, specialmente nei piccoli porti per remote isole dove nessuno parla inglese, ma non arrendetevi, esplorate le isole, in particolare quelle meno conosciute, sono le parti migliori e più pure della Corea, Una volta abbiamo preso un  traghetto random, e un’altra volta  abbiamo indicato sulla mappa una piccola isola che ci ispirava, entrambe le volte non ce ne siamo pentiti.
Si paga qualcosina per le bici.

sud corea spiagge Hanagwol-ri

spiaggia solitaria sulla minuscola isola di Hanagwol-ri

se avete trovato questo articolo utile non dimenticati di seguirci su
facebooktwitterinstagram and youtube
e qui il nostro completo
travel journal in South Korea 
se avete più informazioni, contribuite nei commenti!

Seguite il nostro cicloviaggio!

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata