Le più belle isole dello Zhejiang, Cina: Zhoushan & DongJi Dao
Scenery8.8
Tranquility9
Accessibility8.2
Cultural Heritage9
8.8Punteggio totale
più belle isole Cina

Dal promontorio Nord di Dongji Island

Le più belle isole dello Zhejiang, Cina

Guida di viaggio a Zhoushan e Dong Ji Dao (le isole più a Est della Cina)

Stanco del caos e dell’inquinamento delle grandi città della Cina orientale? Stai sognando aria pulita, ampi panorami e forse anche una bella spiaggia? Un viaggio di un fine settimana a Zhoushan e Dong Jji Dao potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno. Anche se qui non troverai acque incontaminate, lo scenario e l’atmosfera rilassata di queste isole sono perfette per fuggire da Hangzhou o dalla vita cittadina di Shanghai.

Per un territorio grande come la Cina, la RPC non ha molte isole (forse è per questo che ne stanno creando artificiali nel Mar Cinese Meridionale, o forse no). Tra queste due o tremila (non siamo riusciti a trovare il numero esatto di isole in Cina da nessuna parte), la maggior parte fa parte dell’arcipelago di Zhoushan nella provincia di Zhejiang. Questo gruppo di 1390 isole è appena al largo delle affollate città di Shanghai, Hangzhou e Ningbo, proprio accanto al delta del fiume Qiantang e del fiume Giallo (Yangtze). La prefettura di Zhoushan è divisa in 2 distretti e 2 contee, c’è bellezza ovunque, ma indubbiamente le isole migliori sono le isole del Polo Orientale (Dong Ji Dao).

Come tutti sappiamo, il territorio cinese ha tutto ciò che potete sognare, ma non le spiagge, ogni articolo che leggerete sulle migliori spiagge della Cina è una truffa. Sfortunatamente, l’Arcipelago di Zhoushan non fa eccezione, la vicinanza di quei grandi fiumi, conferisce all’acqua un colore marrone, anche se ho sentito che Dong Ji Dao può avere un mare tendente al blu nelle belle giornate. Ma queste isole, specialmente Dongji Dao, vi ruberanno comunque il cuore (almeno hanno rubato il nostro).

Questo articolo fa parte della nostra serie fuga del fine settimana da Shanghai o Hangzhou, una collezione di itinerari poco turistici in Zhejiang and Jiangsu.

Leggete anche

The Taoist mountains of Shenxianju

Zhoushan e Dongji Dao, le più belle isole in Zhejiang

Sanmen, isole, grotte, zone umide, e saporito granchio

WuYi: The best hot springs in Zhejiang

I monti sacri di Tiantai

The tea terraces of Shibawo in Pan’an

The great wall without crowds: Linhai

Zhoushan Guida di Viaggio

Un po’ di storia

The Zhoushan and Shengsi archipelago è stato a lungo un nido di pirati, i corsari da qui hanno terrorizzato l’intera Cina orientale per secolo, fino al Spring and Autumn period (700BC). Durante la Prima e Seconda Guerra dell’Oppio quest’area era una zona calda di lotte di potere tra l’imperatore Daoguang e gli inglesi, era (e in realtà è ancora) il porto principale della Cina. La corona inglese la chiese come concessione, ma alla fine ha scelto Hong Kong, un villaggio di pescatori all’epoca.

best booking site china


Isola di Zhoushan

Zhoushan è l’isola più grande, da infatti il nome all’intero arcipelago, è collegata alla terraferma da un ponte autostradale, vicino alla città di Ningbo. Ospita la città più grande, chiamata anch’essa Zhoushan, e ospita tutti i principali snodi di trasporto che collegano alla terraferma. L’area di interesse turistico è il distretto di Putuo, nella parte orientale dell’isola.

Ecco la vecchia città di pescatori, arroccata sul fianco della collina, con la vista sull’Oceano. Passeggiare in questa zona dà una prospettiva sullo stile di vita tradizionale dei pescatori del Zhejiang, il pesce viene messo ad essiccare letteralmente ovunque, potreste anche calpestarlo se siete distratti.

A Putuo si trova anche il porto di Shenjiamen, da dove è possibile prendere i traghetti per ognuna delle isole abitate dell’arcipelago. Qui c’è anche il ponte per l’isola Zhujiajian, punto più lontano dove si può arrivare senza prendere un traghetto.

Isola di Zhujiajian

Questa è la seconda area più turistica dell’arcipelago di Zhoushan, dopo Putuoshan. C’è l’ampia e lunga spiaggia sabbiosa di Nansha, dove si trova l’International Sand Sculpture Art Plaza. Si tratta di un parco di sculture di sabbia, inaugurato per il vertice del G20 del 2016 ad Hangzhou, con sculture che rappresentano ciascuno dei paesi coinvolti. La mostra è carina, ma ha una quota di iscrizione ridicola di 70 RMB. Ma, in modo altrettanto assurdo, è possibile entrare liberamente e legalmente prima o dopo l’orario di apertura della biglietteria, direttamente dalla spiaggia.

Ci sono belle scogliere nella parte sud dell’isola e una ripida spiaggia di ciottoli (probabilmente finta) nella Baishan Scenic Area, anchea Baishan c’è un biglietto d’ingresso senza senso per un minuscolo parco, saltatela interamente e andate direttamente alla spiaggia invece, a cui si può accedere liberamente (anche se tutto è impostato in modo da farvi capire diversamente).

Ci sono molti ristoranti di pesce e alloggi sull’isola di Zhjiajian. Per andare in giro potete provare a prendere gli autobus locali o un taxi.


Putuoshan

Putuoshan è il sito più visitato nell’arcipelago di Zhoushan. È un’isola di grande significato per i buddisti, il bodhisattva femminile Guanyin è adorato qui, la sua statua è il punto di riferimento dell’isola. Putuoshan è uno dei 5 monti sacri Buddisti della Cina.

Quando abbiamo visto la massa di turisti andare lì abbiamo deciso di saltare questo posto, che inoltre ha un biglietto di ingresso scandaloso di 160RMB. L’isola è ricca di vegetazione e templi, alcuni dei quali sono disponibili per il pernottamento.

 

Isola di Dong Ji Dao e arcipelago del Shengsi

Abbiamo detto che queste sono le migliori isole della Cina, o almeno dello Zhejiang, ma fino ad ora non sembrano così eccitanti, vero? Questo perché abbiamo salvato il meglio per ultimo. Le isole Shengsi sono stupende, al loro arrivo vi salutano con un paesaggio completamente diverso, quasi mediterraneo con la sua vegetazione bassa, erba gialla e rocce sterili. Mi ha ricordato un po’ di Favignana o anche qualche parte della Sardegna.

C’è un po’ di confusione sugli effettivi nomi di queste isole, cercherò di chiarire un po’: Dongji Dao significa East Pole Island, questa è, di fatto, la punta più orientale della Cina. Il nome si riferisce a un gruppo di cinque isole sotto l’amministrazione del distretto di Putuo. I nomi delle isole sono Huangxing, Qingbang, Miaozihu, Dongfushan e una quinta, apparentemente non visitabili, probabilmente a causa di operazioni militari. Siamo stati solo a Miaozihu, dove si trova la città di Dongji, e dove il traghetto fa la prima fermata.

L’isola di Miozihu è piuttosto piccola, dal villaggio principale dei pescatori è possibile seguire alcuni sentieri che vi porteranno in giro per l’isola. Le cose più interessanti qui sono le tombe tradizionali, sono ovunque, punteggiano il paesaggio con le loro forme peculiari. Siamo stati fortunati ad essere qui durante il Tomb Sweeping Day (una festa tradizionale cinese che si tiene a maggio, simile alla nostra Festa dei Morti), quindi c’erano offerte sulle tombe, che venivano pulite dai parenti del defunto con una scopa simbolica di carta.

Sul lato nord dell’isola, c’è un promontorio roccioso con una vista mozzafiato. Sul lato meridionale del promontorio invece l’enorme statua di un eroe leggendario, la cui storia si può leggere sul posto …, più avanti anche un romantico faro.

Come raggiungere Dongji Islands

C’è un traghetto giornaliero dal porto di Shenjiamen a Putuo, Zhoushan in partenza verso le 8:30 del mattino, è meglio comprare il biglietto il giorno prima se viaggiate durante le vacanze, perché il traghetto potrebbe essere pieno. C’è anche un traghetto pomeridiano durante le vacanze e nei fine settimana (intorno alle 14:30, ma chiedete per sicurezza). Il traghetto impiega circa 2 ore per Donji Town. Da lì potrete raggiungere le altre isole.

Dove dormire su Dongji Islands

Questo non sarà un problema, ci sono alcune pensioni sull’isola, per lo più con una splendida vista, sarete avvicinati alla biglietteria del traghetto, sul traghetto stesso o quando metterete piede sull’isola. Ci sono diverse opzioni su Ctrip, se preferite prenotare in anticipo.

best booking site china


Come raggiungere Zhoushan

Ci sono autobus diretti per Zhoushan da Hangzhou e Shanghai, che impiegano da 150 a 240 minuti. In alternativa, puoi prendere il treno veloce da Ningbo e poi un bus da lì. Gli autobus vi porteranno al Terminal Putuo, a solo un chilometro dalla città, scendete all’ultima fermata se l’autobus ne fa più di una.

Dove dormire a Putuo, Zhoushan

Questo è stato un incubo, la maggior parte degli hotel di Putuo non accetta gli stranieri, quindi è assolutamente d’obbligo prenotare l’albergo in anticipo. Usate Ctrip, controlla sulla mappa per essere sicuro della posizione dell’hotel, per essere sicuri che sia a Putuo o sull’isola Zhejiajian.


Questo articolo fa parte della nostra serie fuga del fine settimana da Shanghai o Hangzhou, una collezione di itinerari poco turistici in Zhejiang and Jiangsu.

Leggete anche

The Taoist mountains of Shenxianju

Zhoushan e Dongji Dao, le più belle isole in Zhejiang

Sanmen, isole, grotte, zone umide, e saporito granchio

WuYi: The best hot springs in Zhejiang

I monti sacri di Tiantai

The tea terraces of Shibawo in Pan’an

The great wall without crowds: Linhai

Leggilo più tardi! Salvalo su Pinterest (scorri il mouse sull’immagine)

best islands china

L’avete trovato utile?

Seguiteci sui Social Networks ed iscrivetevi alla nostra Mailing List

 

Save

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata