paesi più pericoli in Asia

Photo di Angela Corrias – Chasing the Unexpected

Come stare al sicuro quando si viaggia.

I cosiddetti paesi pericolosi dell’Asia.

Alcuni di questi posti sono considerati tra i più

pericolosi al mondo.

L’Asia è il continente più grande del mondo, composto da 50 paesi tra i quali si possono trovare alcuni dei luoghi più sicuri (il Giappone occupa il 10 ° posto nel Global Peace Index). Ad ogni modo, anche i tre paesi più pericolosi del mondo sono in Asia, Siria, Afghanistan e Iraq (sempre secondo il GPI).

Quindi cosa dovremmo fare? Dovremmo preoccuparci di questo tipo di classifica quando viaggiamo?

Secondo i media, dovremmo rimanere a casa. Persino i nostri governi, nelle loro pagine ufficiali, consigliano di non recarsi in un gran numero di paesi. Siamo bombardati ogni giorno da notizie di guerre, omicidi, violenze. Sembra che tutto il mondo stia cospirando per farti del male. Quando la maggior parte dei media menziona “paesi in via di sviluppo” si tratta principalmente di raffigurarli come luoghi pericolosi.

Anche se è innegabilmente vero che ci sono molte cose brutte in corso su questo pianeta, il mondo è ancora un luogo abbastanza sicuro da visitare. Se diamo un’occhiata ai numeri, la quantità di persone intenzionalmente danneggiate durante i loro viaggi è ridicolmente bassa.

Dalla nostra esperienza personale, le persone di ogni paese in cui siamo stati, hanno menzionato le loro nazioni vicine come pericolose. Bene, questo è il triste frutto dell’ignoranza e talvolta del razzismo. Quando dissi ai miei amici e alla mia famiglia che andavo in Asia, molti erano preoccupati per la mia incolumità, nomi come il Kazakistan, la Cambogia, l’Azerbaijan, sollevarono perplessità tra molti: ero pazzo andando a fare campeggio libero in posti come questi?

State al Sicuro – Fate sempre un’Assicurazione di Viaggio

Su questo articolo

Questo articolo è uno sforzo collaborativo, un gruppo di viaggiatori condivide le loro esperienze in alcuni dei cosiddetti paesi più pericolosi dell’Asia. Il nostro obiettivo non è quello di dire che non c’è assolutamente alcun rischio nel viaggiare verso quei paesi asiatici, alcuni sono davvero pericolosi, come l’Afghanistan, alcuni richiedono una grande dose di consapevolezza, come la Corea del Nord, ma alcuni sono tra i luoghi più sicuri del mondo, come la Corea del Sud.


Alcuni consigli su come stare al sicuro quando si viaggia

Sii prudente, attento, intelligente, fidati del tuo coraggio, non ubriacarti, non sballarti troppo (o almeno fallo solo se davvero ti fidi delle persone con cui sei e del posto in cui ti trovi). Studia il luogo che stai per percorrere, raccogli quante più informazioni possibile, fai attenzione a temi delicati, rispetta le usanze locali.

Esercitare queste precauzioni ti terrà al sicuro quasi ovunque, naturalmente le cose spiacevoli possono accadere, ma possono accadere anche se non stai viaggiando.

Leggete anche

8 Paesi apparentemente pericolosi in Africa che potete visitare in sicurezza

12 Paesi asiatici percepiti come pericolosi nei quali potreste viaggiare

Pakistan

pakistan viaggio pericoloso

Trekking sul Fairy Meadows in Pakistan

Il Pakistan é uno dei Paesi più pericoli in cui viaggiare?

By Joan Torres from Against The Compass – instagram.com/againstthecompass


Dalla Karakoram Highway, una delle strade più epiche della Terra; ai campi base ad 8.000 metri di altezza e il più straordinario scenario di montagna; Il Pakistan è, senza dubbio, la definitiva destinazione avventurosa.

Ma questo non è tutto. Oltre ad essere la destinazione ideale per gli amanti della montagna, viaggiare in Pakistan è un’esperienza profonda e personale, poiché qui scoprirete la vera ospitalità pakistana, famosa in tutto il mondo, il che significa che sarete costantemente benedetti con tè, cibo e inviti a casa; più volte al giorno.

A differenza di quello che pensa la maggior parte della gente, il Pakistan può essere una destinazione sicura. Certo, ci sono aree che dovrebbero essere evitate, ma le città e le province contrassegnate come “sicure” sono considerate anche più sicure di molti luoghi in Europa, poiché il tasso di criminalità è praticamente inesistente.

Evitate solo province come il Baluchistan, le aree tribali e fate attenzione a Khyber Pakhtunkhwa, dato che un tempo era un’area talebana, anche se ora è completamente sicura.

Il resto del paese, in particolare il nord del Pakistan, che ospita la maggior parte della bellezza del paese, è perfettamente sicuro.


Il Pakistan è al dodicesimo posto nell’indice GPI dei paesi più pericolosi del mondo, il quinto più pericoloso in Asia


Iran

Safe travel Iran

E’ sicuro viaggiare in Iran?

By Tom Grond from TravelTomTom – instagram.com/againstthecompass


Quando la gente mi ha chiesto: perché stai andando in Iran, non è pericoloso? Mi ha fatto ridere, perché quando ho chiesto loro una spiegazione, nessuno poteva darmi una risposta decente. Ed esattamente questo è uno dei motivi per cui volevo viaggiare in Iran.

Quando le persone mi dicono di non andare da qualche parte, faccio il contrario. Volevo vedere il vero Iran e non quello che i media ci stanno mostrando. Le uniche cose di cui parlano sono le questioni a livello di governo, ma pensi che la gente nelle strade in Iran si preoccupi davvero delle dispute diplomatiche?

In realtà non ho mai incontrato persone così adorabili e invitanti come in Iran. Gli iraniani sono infatti tutti disposti a mostrarvi quanto sia sicuro e caldo il loro paese. Mentre viaggiavo in Iran, sconosciuti stranieri mi hanno invitato a cenare a casa loro, un’esperienza di viaggio più autentica è difficile da trovare. Prova a trovare qualcuno in Europa che ti invita casualmente a cenare a casa loro, buona fortuna!

Non è necessario preoccuparsi di eventuali problemi di sicurezza in Iran, il furto è molto raro e il luogo in cui si sarà più vulnerabili agli incidenti è il traffico pazzo, che è un’esperienza in sé. Essere un turista in Iran è un’esperienza di viaggio incredibilmente autentica con così tanti bei posti da scoprire.


L’Iran è al 35 ° posto nell’indice GPI dei paesi più pericolosi del mondo


Afganistan

travel afghanistan

E’ possibile viaggiare in Afganistan? Il secondo Paese più pericoloso del Mondo

Difficilmente come altri paesi, l’Afganistan è una destinazione da sogno per molte persone. Parte dell’ex impero persiano, innumerevoli sono i motivi per cui visitare l’Afganistan, dalle antiche tradizioni mantenute vive, un paesaggio montuoso mozzafiato e ciò che rimane degli antichi edifici dopo decenni di guerra.

Con un picco nelle attività terroristiche, non credo di poter suggerire attualmente l’Afghanistan come una destinazione turistica, ma con l’aumentare della popolarità, mi sento in qualche modo obbligata a dare ai viaggiatori i consigli necessari su come ottenere il massimo dal viaggio che decideranno di intraprendere.

Prima di tutto, è fondamentale per gli stranieri sapere dove possono o non possono andare. Al momento, le città dove gli stranieri sono più sicuri sono Herat, Mazar-e-Sharif, Bamyian, la Panjshir Valley e in una certa misura Kabul. Questo, se atterrano a Kabul, mentre, se arrivano in Afghanistan via terra dal Tagikistan, possono solo visitare il corridoio Wakhan nella regione del Badakhshan, l’unico che il governo ha tenuto per i turisti, ma da dove non si può andare in altre regioni o fare un viaggio in quanto è troppo pericoloso.

I viaggiatori devono anche tenere a mente che gli stranieri devono rimanere in città, dato che la periferia e i villaggi circostanti non sono sicuri, e se vogliono viaggiare da una provincia all’altra, è sempre meglio andare in aereo, tranne forse da Kabul alla Panjshir Valley, dove è possibile andare in macchina con un autista affidabile.

Anche nelle città ci sono specifiche misure di sicurezza da adottare: cercare di mimetizzarsi il più possibile, soprattutto le donne, scegliere un hotel con un buon livello di sicurezza, non uscire tutti i giorni allo stesso orario, non andare sempre negli stessi posti o seguire tutti i giorni la stessa routine o prendere la stessa strada, e non stare fuori a notte fonda.

Viaggiare in Afghanistan è rischioso, sarebbe inutile e sbagliato dire il contrario, ma è indiscutibile che sarà un viaggio davvero indimenticabile.


Kashmir (India)

travel kashmir danger

Kashmir: il luogo più militarizzato del Mondo

“Purtroppo la nostra assicurazione non vi coprirà”, ha affermato la compagnia di assicurazioni con cui collaboriamo da anni. Hanno continuato a dirci che per il Kashmir, in India, avremmo avuto bisogno di un’assicurazione di guerra specialistica. Cosa spaventosa, o lo sarebbe se tu credessi alla pubblicità. Di solito, però, l’esagerazione su qualsiasi paese viene raccontata da altri Paesi, e viene propinata da persone che non ne hanno la minima idea.

Volevamo visitare il Kashmir da molti anni, le foto della zona sono sempre straordinarie e, andare a vedere i campi di tulipani era assolutamente necessario.

Siamo stati a Srinagar, una graziosa cittadina circondata da paesaggi mozzafiato, in particolare il Lago Dal. Un sacco di alloggi e un’atmosfera da chalet Swizz, e siamo stati nell’incantevole Hotel Mirage.

Per quanto il posto sia incantevole, non fraintendermi, saprete non appena atterrerete che non siete più sui terreni battuti. C’è una grande presenza dell’esercito e posti di blocco con uomini armati sparsi per la città. Abbiamo comprato un’assicurazione di guerra, e non era così costoso, cercate su Google le migliori offerte – non fa mai male assicurarsi in modo che tu sia coperto anche in questo caso.

Abbiamo parlato con molti locali che sono molto desiderosi di vedere i turisti venire nella zona. Tutti quelli con cui abbiamo parlato ci hanno assicurato che eravamo perfettamente al sicuro, e tutti quelli che abbiamo incontrato erano super gentili. L’area ha chiaramente dei problemi, ma dove non ci sono, quindi non lasciatevi scoraggiare – andate per i fiori, il cibo e le persone amichevoli “.


Molti media occidentali descrivono il Kashmir come “il posto più pericoloso sulla Terra”, a causa dell’elevato grado di militarizzazione che coinvolge due superpotenze nucleari (India e Cina)


India

most dangerous country asia

L’India è uno dei paesi asiatici più pericolosi per una donna sola?

Sin da quando ero adolescente, volevo visitare l’India. Ho letto numerosi libri ma stavo sempre aspettando che qualcuno venisse con me. Alla fine di quest’anno avevo un mese di ferie dal lavoro e ho deciso che il posto in cui volevo andare era l’India e sono andata da sola.

Così tanti amici, familiari e media mi hanno detto che non potevo viaggiare da sola in India. Ho iniziato a spaventarmi e così ho pensato di unirmi a un tour organizzato per i primi 20 giorni e poi fare i restanti 10 da sola, che è esattamente quello che ho fatto.

Non sto dicendo che l’India sia un posto facile da percorrere e penso che sia importante essere estremamente consapevoli della sicurezza, soprattutto come donna. Ma il paio di cose negative che mi sono successe in India, mi sono successe anche in Tailandia, una destinazione che è considerata molto sicura per i viaggiatori solitari.

Ho adorato il tour ma non appena ho iniziato a viaggiare da sola ho avuto un’esperienza molto più indiana, ho incontrato un sacco di amici indiani e ho trascorso un periodo incredibile esplorando Rishikesh e l’area circostante. Non vedo l’ora che arrivi il mio prossimo viaggio da solista in India.


L’India è al 27 ° posto nell’indice GPI dei paesi più pericolosi del mondo

Secondo  questa statistica, gli stupri pro capite (riportati alla polizia) sono molto meno in India, che in molti paesi del primo mondo.
Il 98% degli stupri sono commessi da parenti o persone note alla vittima. 

Israele

paesi pericolosi Asia, Israele

Inma a Gerusalemme – Israel – A World to Travel

Israele è un paese pericoloso per i viaggiatori?

By Inma Gregorio – a World to Travel – facebook.com/aworldtotravel


Scarsa conoscenza di una destinazione e il fatto che i media fanno spesso più male che bene possono farti temere luoghi in cui non sei mai stato. Questo è quello che di solito accade con Israele.

Quando ho annunciato che stavo andando in Israele, ho provocato alcune forti reazioni dalla mia famiglia, dagli amici e dai conoscenti dei social media con cui sono in contatto.

I Naysayer cercheranno sempre di fermarti, ma imparerai presto a riconoscerli. E così l’anno scorso ho visitato il Paese due volte. E sono ancora viva e vegeta!

Anche prima di prendere l’aereo per Israele, inizia la paranoia. C’è una maggiore sicurezza per i voli per Tel Aviv e gli uomini armati sono già presenti nel tuo aeroporto di partenza. Hai bisogno di raddoppiare o triplicare il tempo di cui avresti bisogno per prendere qualsiasi altro aereo. Ma va bene. Una volta che ti sarai abituato ai controlli di sicurezza ovunque (principalmente negli aeroporti e vicino al confine con la Palestina) starai bene.

Mi sentivo al sicuro tutto il tempo e sono stata in grado di provare meraviglia da sempre senza preoccupazioni. Sono andata a Tel Aviv, in un Kibbutz, in Cisgiordania e Gerusalemme, a Ein Gedi e sul Mar Morto … trascorrendo circa 2 settimane in un paese che sa davvero come accogliere i visitatori e farti sentire a casa.

Ho imparato alcune cose in Israele, ma c’è ancora molto altro che ho bisogno di sperimentare lì quindi è solo una questione di tempo prima di tornare per una terza visita!


Israele è al decimo posto nell’indice GPI dei paesi più pericolosi in Asia, il 20 ° nel mondo. Solo pochi punti lo separano dalla Palestina, questo indice ti sembra affidabile?


Turchia

dangerous turkey

Mt Nemrut

Quanto é pericoloso viaggiare in Turchia

By Scott Newman – instagram.com/scottminewman –  flikr.com/scott_newman


Recentemente ho vagato per le rovine di Efeso, questo è normalmente il punto zero di una delle più grandi industrie turistiche del mondo, ma quel giorno era praticamente deserto.

Nell’estate del 2016 trascorro la notte del tentativo di colpo di stato rannicchiato sul pavimento con il mio vicino mentre i jet ruggivano, controllando cautamente per vedere se quel “botto” fosse un boom sonico o una bomba, e oh, sì, l’ISIS ha preso sia l’aeroporto di Istanbul sia una discoteca up-end.

Posso capire perché i turisti stanno lontani. Capisco perché le persone sono avverse al rischio, ma devi anche essere intelligente. Questi eventi estremi catturano i titoli dei giornali ma le probabilità di esserne coinvolti sono come quelle di essere colpiti da un fulmine, i maggiori rischi sono i terremoti e gli incidenti stradali, e nel corso degli anni ne ho vissuti anche io, ma ho vissuto per raccontarlo.

Con analisi a freddo, e anni di esperienza, credo che in Turchia i rischi quotidiani come il crimine siano minori rispetto ai principali paesi occidentali, statisticamente si è probabilmente più sicuri a Istanbul che a Londra o a New York.

Le tue possibilità di essere fregato da un tassista o derubato di qualche lira da un lustrascarpe sono molto più alte di quelle di venire derubati, aggrediti o uccisi. Un amico turco mi ha detto “Fidati di un turco per la tua vita, ma non per il tuo portafoglio”.

Il fattore reale ma a basso rischio di essere coinvolto in un attacco terroristico continua a bilanciarsi in modo abbastanza normale. E ciò significa che ora, le masse si stanno allontanando, è il momento migliore per venire. Le code sono più corte, gli autobus turistici sono rari, la folla è sparita e la lira che cade significa anche che costa meno.

E se verrete capirete perché venivano le masse, dal grande divertimento della città di Istanbul, alle spiagge del Mediterraneo e al paesaggio lunare della Cappadocia, le attrazioni della A-list sono evidenti.

Ma la sorpresa della Turchia è l’incredibile varietà che offre e l’incredibile quantità di cose da vedere, ci sono posti meravigliosi dove puoi sentirti un esploratore. Ci sono così tante rovine e gli autobus turistici ne visitano solo una manciata, ci sono posti incredibili, dallo stadio di Magnesia in fondo alla strada da Efeso alla collina Uzuncaburç, sopra Silifke sulla costa orientale del Mediterraneo, che quasi nessuno visita.

Il paesaggio è spesso stupefacente e si possono percorrere sentieri che sarebbero pieni da qualunque altre parte. Puoi esplorare le montagne ricoperte di ulivi e pini marittimi a strapiombo sui perfetti mari blu delle vie Licia e Caria, oppure salire sulle montagne di Kaçkar che sono la pura Svizzera senza il cartellino del prezzo o il cioccolato. E uscendo ed esplorando, puoi scoprire le piccole città e villaggi che sono l’anima del paese.


La Turchia é al 18° posto nel GPI index dei paesi più pericoli del mondo


Le Filippine – Mindanao

viaggiare sicuri mindanao Filippine

Il Lago Holon – South Cotabato

E’ possibile viaggiare a Mindanao?

By Katherine and Hali Relevant – Tara Lets Anywhere – facebook.com/taraletsanywhere


Tra i paesi del Sudest asiatico, le Filippine sono visitate da un minor numero di turisti. Uno dei motivi è lo stigma nei confronti di Mindanao. Ha una storia di disordini civili e rapimenti, e nel 2017 la legge marziale è stata dichiarata in tutta Mindanao a causa dell’attacco nella città di Marawi.

Ciò ha spinto i governi a dichiarare avvisi di viaggio riguardo tutte le Filippine, in particolare Mindanao. Sebbene questa sia una buona precauzione di sicurezza, ciò di cui la maggior parte non è a conoscenza è che Mindanao è enorme – è la seconda isola più grande delle Filippine, con 22 province e oltre 20 milioni di persone. Mentre ci sono aree non idonee per il viaggio, il resto è sicuro e con gente amichevole e accogliente.

Inoltre, Mindanao ha alcune delle migliori (e incontaminate) attrazioni naturali del paese, così come la cultura autentica. Solo nelle province del Cotabato, ad esempio, si possono vedere le grandi cascate Asik-Asik e poi dirigersi a sud verso il lago Holon per accamparsi e socializzare con il popolo T’boli.

Altri luoghi da visitare includono Siargao a Surigao del Norte, la capitale del surf del paese; Camiguin con White Island; CDO famoso per il rafting; Iligan City e le numerose cascate che la circondano; Zamboanga con i suoi frutti di mare e le spiagge incontaminate; e il resto, che stanno aspettando di essere scoperti.

Il mio consiglio è di ascoltare le avvertenze di viaggio e sapere quali posti sono sicuri da visitare. In caso di dubbio, consultare le autorità locali per un consiglio.


Secondo il GPI, le Filippine sono un po’ più pericolose dell’India

Nord Corea

paesi più pericolosi Asia

Pyeongyang

Com’é viaggiare in Nord Corea?

By Arimo Kerkela – Arimo Travels –  facebook.com/arimotravels


Quando la gente scopre che ho visitato la Corea del Nord, mi vengono fatte sempre le stesse due domande:

1) E’ possibile?

2) E’ sicuro?

A meno che non siate cittadini della Corea del Sud, viaggiare in Corea del Nord non è difficile. Non puoi esplorare il paese da solo o usare Couchsurfing e conoscere gente locale, ma chiunque può fare un tour guidato.

Per qualche ragione, la gente pensa anche che viaggiare in Corea del Nord sia pericoloso. Certo, c’è il triste caso del cittadino americano Otto Warmbier che è stato imprigionato nel paese e che è morto in seguito. Tuttavia, direi che viaggiare in Corea del Nord non è pericoloso. In effetti, credo che la mia visita in Corea del Nord sia stato il viaggio più sicuro che abbia mai fatto.

Poiché tutti i tour in Corea del Nord sono controllati così strettamente, non c’è praticamente alcun rischio di criminalità. Nessuno proverà a borseggiarvi. Non devi preoccuparti dei criminali perché non avrai la possibilità di incontrarli.

La Corea del Nord vuole lasciare la migliore impressione possibile ai visitatori, così si assicurano che i loro ospiti non incontrino problemi. Il rischio maggiore potrebbe essere se un altro paese decidesse di bombardare la Corea del Nord mentre sei lì come turista, ma dobbiamo solo sperare che ciò non accada.


La Corea del Nord è al sesto posto nell’indice GPI dei paesi più pericolosi dell’Asia, il 10 ° al mondo
È anche il peggior paese sulla Terra per i diritti umani, secondo Human Right Index


Sud Corea

DMZ south korea

Dovreste aver paura di viaggiare in Sud Corea?

By Mike Still – Live Travel Teach


La Corea del Sud non è solitamente percepita come un luogo pericoloso, ma la verità è l’armistizio con i loro cugini del nord, il che significa che hanno appena accettato di smettere di sparare, ma in realtà non hanno mai concluso la guerra. Negli ultimi decenni tutti hanno visto sparare colpi di avvertimento oltre il confine, uccidendo occasionalmente militari o civili sfortunati ad essere lì. Ma nonostante questi regolari scambi militari, la Corea del Sud é un posto estremamente sicuro per me, per vivere e viaggiare.

Uno dei luoghi più popolari per i turisti da visitare è la DMZ, alias Zona Demilitarizzata. Questo è l’unico posto in cui è possibile avere la possibilità di vedere le guardie nordcoreane che stanno a fissare perennemente le loro controparti sud coreane e americane. Puoi anche fare un tour in Panmunjom, gli edifici della trattativa che si trovano esattamente al confine, metà in ogni paese.

In contrasto con la minaccia sempre crescente dell’arsenale nordcoreano, che ha tra 800 e 20.000 artiglierie che possono colpire Seoul, il paese non ha quasi nessun crimine o violenza. In effetti, potrebbe essere la destinazione più sicura che possiate visitare. Incredibili parchi nazionali a breve distanza da Seoul. Non dimenticate di visitare uno dei festival unici, i bellissimi palazzi reali e gli incredibili templi buddisti.

L’unica volta in cui ho sentito parlare di cose scomparse o rubate in Corea del Sud, c’era un tema comune, l’alcol. I coreani adorano bere, i giochi e soprattutto i noraebang (sale per karaoke di gruppo). L’unica cosa di cui preoccuparsi quando in Corea del Sud è fare attenzione quando si assaggia il vino di riso.


Qatar

safe travel qatar

Il Qatar é una destinazione pericolosa in Medio Oriente?

By Ketki Sharangpani – DottedGlobe – instagram.com/_dottedglobe


Recentemente ho letto di visitatori che hanno annullato il viaggio a Doha, poiché l’Arabia Saudita e pochi altri paesi hanno rotto i legami con il Qatar e sono rimasto sorpreso. Il Qatar è uno dei paesi più sicuri al mondo, nonostante la crisi diplomatica, il severo sole estivo è ancora la peggiore minaccia di Doha.

Ho visitato il Qatar all’inizio di quest’anno e mi sono divertito molto durante il mio soggiorno a Doha. Come turista, ero affascinato dallo splendido skyline di Doha e dai centri commerciali esclusivi. Il Museo delle Arti Islamiche, la principale attrazione turistica di Doha, ha una bellissima architettura e una vasta collezione d’arte. Souq Waqif ricostruito è un piacere da acquistare ed esplorare; ho trovato una bellissima teiera artigianale e altri tesori nei suoi numerosi vicoli.

Il vicino Falco Souq è affascinante per capire l’antico sport della falconeria. Il Katara Cultural Village è uno dei punti salienti di Doha con i suoi meravigliosi motivi e mosaici di architettura islamica. Doha ha un’abbondanza di hotel di lusso e resort termali e alcuni dei massaggi più lussuosi del mondo si possono trovare a Doha.

Per i viaggiatori avventurosi, Doha offre il dune bashing, lo slittino di sabbia e il campeggio nel deserto.
Il Qatar è un paese medio-orientale conservatore e i turisti dovrebbero vestirsi in modo appropriato e seguire le usanze locali in materia di consumo di alcol, rispetto della famiglia reale e di altre leggi della Sharia. Altri suggerimenti per stare al sicuro includono il trasporto di acqua a sufficienza nel deserto ed evitare di essere soli in luoghi deserti di notte.


Il Qatar è al 29 ° posto nell’indice GPI dei paesi più sicuri al mondo, il terzo più sicuro in Asia dopo Malesia e Buthan


Cina

Danxia Shan Zhangye China Rainbow mountains

le montagne colorate di Zhangye

How dangerous is to travel in China?

By Daniele Giannotta – Cycloscope – Instagram.com/cycloscope_globecycling


Alcune persone sono spaventate per il grado di controllo del governo in Cina, molti hanno l’idea di un paese militarizzato dove anche i turisti sono sotto stretta osservazione. Bene, è vero. Il Partito Comunista Cinese vuole sapere dove e tutto il tempo, devi mostrare un documento di identificazione ogni volta che sali su un treno o un autobus, il viaggio indipendente è scoraggiato a favore di gruppi organizzati, guidare la tua auto o la moto è quasi impossibile.

Le province occidentali della Cina, in particolare lo Xinjiang, sono altamente militarizzate, ci sono posti di blocco e metal detector dappertutto, e alcune aree sono off-limits per i turisti (come la maggior parte del Tibet e parti del Qinghai). Siamo stati personalmente arrestati e interrogati per essere stati in una di queste aree proibite … solo che nessuno sapeva che era proibito, nemmeno i poliziotti. Hanno sequestrato i nostri passaporti e gli apparecchi elettronici e non abbiamo potuto lasciare la città di Xining per una settimana, aspettando che analizzassero tutte le nostre foto.

Detto questo, potresti essere sorpreso di sapere che la Cina è uno dei paesi più sicuri in cui sia mai stato. I piccoli reati sono rari e quasi inesistenti nei confronti dei turisti, i cinesi non ti prendono mai in giro, anche quando potrebbero facilmente. Anche quando eravamo sotto la custodia della polizia, il peggio che ci sarebbe potuto accadere è di essere cacciati e il divieto di ritornare.

Non solo le zone turistiche sono sicure, ma anche le zone fuori dai sentieri battuti, il campeggio libero è tollerato e nessuno ti infastidisce. Puoi viaggiare da solo se capisci come, e c’è anche la possibilità di usare il tuo mezzo di trasporto se è una bicicletta o uno scooter elettrico.

Abbiamo viaggiato in Cina per 2 mesi in bicicletta, visitando il bellissimo lago alpino di Sayram nello Xinjiang, le Grotte di Mogao e le colorate montagne in Gansu, e l’oasi nel deserto di Turpan. Poi ci siamo trasferiti in Cina per lavoro, vivendo nella bellissima provincia orientale dello Zhejiang per 18 mesi.

Durante tutto questo periodo, ci siamo sentiti solo preoccupati per la nostra sicurezza la volta in cui siamo stati portati nella spaventosa stanza degli interrogatori dalla polizia. Assicuratevi di raccogliere tutte le informazioni che potete sulle aree proibite se viaggi a ovest da solo.

La Cina è al 50° posto nell’indice GPI dei paesi più pericolosi del mondo, proprio accanto agli Stati Uniti (49°)


Leggilo più tardi! Salvalo su Pinterest (scorri il mouse sull’immagine)
most dangerous country asia

Seguiteci sui Social Networks & Iscrivetevi alla nostra Newsletter

Stay in touch while we get lost! Follow us on Social Media

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata